Lecco

Chiara Papini: lunedì l'addio. Il suo investitore è risultato positivo all’alcol test

Ieri sera si è tenuto il rosario nel rione di Castello

Chiara Papini: lunedì l'addio. Il suo investitore è risultato positivo all’alcol test
Cronaca Meratese, 23 Maggio 2020 ore 12:04

E’ risultato positivo all’alcol test Samuele Meallace, il 22enne che, alla guida di una Renault Clio, ha travolto Chiara Papini, 19 anni, lasciandola a terra in via Papa Giovanni XXIII a Lecco e allontanandosi  velocemente dal luogo della tragedia.

L’investitore di Chiara Papini positivo all’alcol test

Il giovane, residente a Lecco, mercoledì sera (20 maggio 2020) si era messo alla guida  dopo aver bevuto. Quando gli uomini della Questura di Lecco lo hanno rintracciato lontano dal luogo dell’investimento, dall’esito purtroppo mortale, lo hanno immediatamente portato in ospedale a Lecco per sottoporlo agli esami. Ed è emerso che nel suo sangue scorreva una quantità di alcol superiore al consentito. Un elemento questo che, se possibile rende ancora più straziante, senza sento, e  impossibile da accettare la morte di una giovane studentessa, sportiva, amata e innamorata delle vita.

LEGGI ANCHE: Tragedia: 19enne muore travolta da un’auto. Rintracciato il pirata che era fuggito

Lunedì l’addio a Chiara

Ieri sera, venerdì 22 maggio 2020, nell’oratorio di Castello (rione della città di Lecco), è stato recitato il rosario in suffragio della giovanissima. Quindi domenica verrà allestita la camera ardente al cimitero Monumentale di Lecco e nel pomeriggio di lunedì  alle 14.30, allo stadio Rigamonti Ceppi, verrà celebrato il funerale.

Necrologie