Aggiornamento del sindaco

Cernusco: raddoppiati in 24 ore i cittadini attualmente positivi al Covid

Aumentano inoltre le persone in quarantena

Cernusco: raddoppiati in 24 ore i cittadini attualmente positivi al Covid
Meratese, 31 Ottobre 2020 ore 17:06

A Cernusco Lombardone i cittadini attualmente positivi al Covid sono raddoppiati nel giro di un giorno. A renderlo noto è il sindaco Giovanna De Capitani tramite un post  pubblicato oggi (31 0ttobre 2020) sulla pagina Facebook comunale.

Cernusco: raddoppiati i cittadini

“L’ultima comunicazione in data odierna alle ore 12,40 trasmessa dalla Prefettura di Lecco segnala un picco di contagio a Cernusco Lombardone impressionante. Sono attualmente contagiati 18 cittadini con 30 casi in isolamento domiciliare. Rispetto ai dati del giorno precedente abbiamo avuto il raddoppio sia dei contagi che delle quarantene – recita il post –  A questo punto non sono più a richiamare con inviti o raccomandazioni al rispetto delle normative, ormai da tutti conosciute, ma ad un maggiore e doveroso senso di responsabilità nei confronti di tutta la collettività per limitare la diffusione galoppante del contagio anche sul nostro territorio”.

Le indicazioni del sindaco

“In occasione delle celebrazioni dei defunti non ci sono deroghe alle visite distanziate presso i Cimiteri, con divieto di sostare all’interno con altre persone nel rispetto obbligatorio di distanziamento e mantenimento della mascherina di protezione sempre posizionata correttamente a copertura di naso e bocca – ha spiegato il sindaco –  Evitare qualsiasi momento conviviale con persone esterne al nucleo famigliare e prestare massima attenzione anche durante l’utilizzo degli spazi comuni condominiali. Le medesime raccomandazioni vanno trasmesse anche ai minori, educandoli al rispetto delle regole. Stiamo mettendo in gioco la salute e la vita di molte persone. Evitiamo inutili leggerezze. Ogni violazione verrà sanzionata come previsto dalla normativa vigente”.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia