Sicurezza

Carabinieri: i cinofili di Casatenovo intensificano i controlli nel Varesotto

Il nucleo casatese ha dato un importante contributo al lavoro svolto dalle Forze dell'Ordine di Varese

Carabinieri: i cinofili di Casatenovo intensificano i controlli nel Varesotto
Cronaca Casatese, 21 Agosto 2021 ore 16:03

Nella serata di ieri (20 agosto 2021) i Carabinieri della Compagnia di Varese e del Nucleo Cinofili Carabinieri di Casatenovo (LC), hanno intensificato i controlli sulle principali zone della città di Varese, con un servizio straordinario di controllo coordinato del territorio disposto dal Comando Interregionale Carabinieri “Pastrengo” di Milano, al fine di esercitare una concreta azione di prevenzione e repressione dei reati contro il patrimonio ed in materia di sostanze stupefacenti, e garantire una maggiore sicurezza reale e percepita dai cittadini, con particolare attenzione al periodo del rientro dalle ferie estive ed al rispetto delle ultime misure urgenti in materia di contenimento dell’emergenza epidemiologica da covid-19.

Carabinieri: cinofili di Casatenovo in azione

Sono stati infatti effettuati numerosi controlli nel centro e nelle zone periferiche del territorio, con l’obiettivo di porre sotto la lente di ingrandimento le arterie stradali di maggior traffico veicolare ed i luoghi di maggiore afflusso di persone (Centri commerciali, parcheggi, piazze principali, ecc…), dove i Militari dell’Arma hanno proceduto a numerosi controlli di polizia, mediante l’identificazione di circa 100 persone, di cui oltre 40 cittadini extracomunitari, tutti risultati regolari sul territorio nazionale, e 30 veicoli in circolazione. Sono state inoltre elevate 4 contravvenzioni al Codice della Strada per varie infrazioni commesse da automobilisti e controllati 10 esercizi pubblici per la somministrazione di alimenti e bevande.

Passate “al setaccio”, con le unità cinofile dei Carabinieri, Piazza Repubblica e vie limitrofe, i piazzali delle stazioni ferroviarie e le vie della “movida” serale, quali via Cavallotti e Piazza Carducci. In tale contesto i Militari dell’Arma hanno rinvenuto 5 involucri di sostanza stupefacente del tipo hashish, ben occultati in varie parti dell'arredo urbano presente in piazza Repubblica e via Cavallotti.

Sempre in tale contesto, sono stati segnalati alla locale Prefettura – U.T.G. di Varese ben 5 giovani ventenni del luogo, in quanto sottoposti a perquisizione personale sempre in questa via Cavallotti, sono stati sorpresi in possesso di sostanze stupefacenti verosimilmente del tipo “marijuana” e “hashish”, detenute per uso personale.

Infine, numerosi sono stati i posti di controllo effettuati dai Carabinieri nelle principali arterie stradali, anche con particolare riferimento alle zone periferiche, finalizzati a garantire una massiccia presenza sulle strade ed un maggiore controllo della circolazione e sicurezza stradale, anche con l’utilizzo degli apparati etilometrici.
I controlli verranno costantemente ripetuti nel corso dei prossimi giorni anche e con il potenziamento dei dispositivi di controllo del territorio.

Necrologie