Cronaca
Disastro aereo

Caccia precipitato: dimesso dall'ospedale il pilota Giampaolo Goattin

Goattin è stato ascoltato dal pubblico ministero lecchese Andrea Figoni, titolare della inchiesta che dovrà far luce sulla tragedia

Caccia precipitato: dimesso dall'ospedale il pilota Giampaolo Goattin
Cronaca Lago, 18 Marzo 2022 ore 10:14

E' stato dimesso dall'ospedale Niguarda di Milano, dove si trovava ricoverato da mercoledì 16 marzo 2022, il pilota Giampaolo Goattin superstite del disastro aereo avvenuto in Alto lago con un caccia precipitato sul monte Legnone.

Caccia precipitato: dimesso dall'ospedale il pilota Giampaolo Goattin

Il top gun 53enne di origini Veronesi, ma ora residente in Piemonte, nella tragedia in cui ha perso la vita il collega Dave Ashley, 50 anni, ex pilota della Raf inglese, ha riportato diversi traumi al volto e alla testa, ma fortunatamente non è mai stato in pericolo di vita. Le sue condizioni di salute gli hanno permesso di effettuare già un primo confronto con i magistrati.

Giampaolo Goattin foto facebook

Goattin infatti è stato ascoltato dal pubblico ministero lecchese Andrea Figoni, titolare della inchiesta che dovrà far luce sulla tragedia. Al momento non risultano persone iscritte sul registro degli indagati. La Procura della Repubblica di Lecco, diretta dal dottor Ezio Domenico Basso, ha infatti aperto un fascicolo contro ignoti per disastro aviatorio colposo, lesioni ed omicidio colposo.

Fondamentale la testimonianza di Goattin, come importanti, per chiarire le cause del disastro, saranno le analisi che verranno effettuate sulla scatola nera e sui resti dell'Alenia Aermacchi  T-346A, aereo in fase di collaudo e destinato all'esercito italiano, prodotto dalla società Leonardo.

Secondo l'ipotesi suggerita tanto dai  dai tracciati radar, quanto dai testimoni oculari che avrebbero visto l'aereo avvolto dalle fiamme prima  dello schianto contro il fianco della montagna,  è possibile che il jet avesse avuto una anomalia durante il volo. Da lì là decisione dei piloti di dirigere il velivolo verso il Legnone per evitare che  precipitasse su un centro abitato. Nella giornata di oggi, venerdì 18 marzo 2022, verrà ufficialmente  formalizzato  l'incarico al medico legale che eseguirà l'esame autoptico sulla salma di Ashley.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie