Cronaca
Provvedimenti del governo

Buoni spesa, è polemica. Il sindaco di Merate: solo 166 ne usufruiranno

Non può dirsi soddisfatto il borgomastro Panzeri.

Buoni spesa, è polemica. Il sindaco di Merate: solo 166 ne usufruiranno
Cronaca Meratese, 29 Marzo 2020 ore 12:51

E' polemica, soprattutto tra i sindaci di centro-destra, sulle misure annunciate ieri sera dal premier Giuseppe Conte per aiutare le fasce deboli. Non fa eccezione il sindaco di Merate Massimo Panzeri, che fatti i cosiddetti "conti della serva" ha quantificato in "briciole" i contributi che spetteranno ai suoi cittadini.

Buoni spesa per pochissimi

"Buongiorno a tutti, non vorrei si alimentassero false illusioni - ha scritto poco fa il sindaco Panzeri sulla sua pagina Facebook - A un Comune come Merate (15000 abitanti) spetterebbero 50000 euro per buoni spesa da 300 euro ciascuno. Se dividete l'importo vedrete che saranno solo 166 i beneficiari. Con quale criterio lo vedremo poi domani. Il resto dei presunti stanziamenti di 4,3 miliardi sono già soldi dei Comuni! Chiediamo solo di poterli utilizzare e che non finiscano come sempre nel calderone degli enti in dissesto! Il Nord troppe volte ha dato, adesso chiede. Anzi, pretende!".

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie