Scuola

Brivio: assegnate 44 borse di studio nel 2020

Il sindaco non ha nascosto la sua soddisfazione per l'impegno profuso dagli studenti

Brivio: assegnate 44 borse di studio nel 2020
Cronaca Meratese, 19 Dicembre 2020 ore 12:28

A Brivio sono state assegnate 44 borse di studio per l’anno 2020. Ad annunciarlo è un soddisfatto Federico Airoldi tramite un post pubblicato sulla pagina Facebook del gruppo di maggioranza.

Brivio: assegnate 44 borse di studio nel 2020

“Cari ragazzi, il vostro brillante percorso di studi è un patrimonio per la nostra comunità. Per questo siamo felici di premiarvi -recita il post del sindaco –
Il conferimento delle borse di studio è l’occasione per ricordarvi che il sapere e la conoscenza vanno costantemente nutriti e coltivati. Crescono di pari passo con giusti e sani principi morali. Il percorso di studi ed il sapere sono importanti, perché rendono liberi. Vi esortiamo a continuare ad impegnarvi nello studio affinché, con esso, possano realizzarsi i vostri sogni e le vostre aspettative”.

Elenco degli assegnatari delle borse di studio

Studenti che sono iscritti alla prima classe Scuola secondaria di secondo grado:
Edoardo Barelli, Matilde Bosisio, Aurora Colombo, Mirta Palma, Alice Tavola
Studenti iscritte alle seconde classi e successive della scuola secondaria di secondo grado:
Luigi Agostoni, Alice Aldeghi, Thomas Anghileri, Kevin Balzanelli, Aya Boualdja, Gabriele Carsana, Marco Crippa, Eva Cazzaniga, Laura De Felice, Federica Dozio, Matilde Elli, Marianna Gaffuri, Francesca Lobina, Donato Lorusso, Elena Maggioni, Chiara Mandelli, Alessia Mazzoleni, Francesco Mazzoleni, Viola Panzeri, Martina Pozzoni, Simone Prandi, Stefano Quadri, Linda Rucco, Federico Sgotto, Francesca Matilde Sicilia, Beatrice Sofia Sicilia, Samuele Valagussa, Federico Vercelloni, Andrea Villa, Simone Villa, Matilde Agostoni, Anna Carizzoni, Nicolò De Rocchi, Lucia Formenti, Calotta Giacchetta, Giulia Monti, Camilla Perego, Martina Riva, Manuela Zinelli.
Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità