Menu
Cerca
Il progetto

Biblioteca di Montevecchia: per l’estate il bando

La speranza del sindaco Franco Carminati è che i lavori possano partire per Natale.

Biblioteca di Montevecchia: per l’estate il bando
Cronaca Meratese, 19 Luglio 2020 ore 15:30

Il lungo periodo del lockdown non ha stoppato i progetti dell’Amministrazione guidata da Franco Carminati, ma li ha solo temporaneamente rallentati. In cima all’agenda c’è infatti la realizzazione della nuova biblioteca in via del Fontanile, area che l’Amministrazione punta a valorizzare attraverso diverse proposte educative, culturali, sportive e di aggregazione.

Biblioteca di Montevecchia, a breve il bando

«In questi giorni stiamo concludendo gli ultimi dettagli tecnici e speriamo per la fine del mese di poter far partire il bando per i lavori per la nuova biblioteca – ha spiegato Carminati con soddisfazione – Si tratta di un intervento importante, nel quale crediamo molto».
Trattandosi di un’opera dal valore di circa 400mila euro, il bando sarà gestito direttamente dalla Stazione Unica Appaltante di Lecco e, qualora non dovessero verificarsi intoppi nell’assegnazione dei lavori, il cantiere potrebbe partire già per la fine dell’anno. «L’obiettivo è iniziare i lavori entro Natale di quest’anno e sono fiducioso – ha commentato il primo cittadino, facendo poi il punto sulla situazione finanziaria che permetterà di sostenere l’intervento – Al momento abbiamo 100mila euro che sono arrivati da un contributo regionale, mentre attraverso le nostre raccolte fondi, sia online che per esempio con la vendita di libri e dei quadri esposti durante “Arte in officina”, ad altri 110mila euro circa». La realizzazione della biblioteca sarebbe quindi per metà già coperta, mentre per la parte restante l’intenzione dell’Amministrazione è quella di aprire un mutuo e utilizzare una parte dell’avanzo. «Siamo soddisfatti di essere avanti a questo punto e ringrazio chi ha contribuito con le donazioni. E’ stata una fatica inenarrabile portare avanti questo progetto perché purtroppo ancora oggi chi investe in cultura si trova a dover affrontare delle difficoltà che sembrano insormontabili – ha concluso Carminati – Via del Fontanile sarà la vera area aggregativa del nostro paese e la biblioteca ne sarà il fulcro, perché si tratta di una struttura polifunzionale e moderna, aperta a tutte le esigenze».
Un bel regalo di Natale quello che l’intera comunità potrebbe ricevere se il cantiere dovesse effettivamente iniziare entro la fine dell’anno e sicuramente un fiore all’occhiello per il piccolo paese collinare, che avrebbe una biblioteca che anche i centri più grandi, Merate in primis, gli invidierebbero.

Via del Fontanile sarà il polo aggregativo del paese

Se l’Alta collina è il centro di Montevecchia per i turisti del weekend, il fulcro del paese per chi ci abita è invece via del Fontanile.
La strada, che si affaccia sulla provinciale, è infatti già sede degli istituti scolastici (asilo nido, scuola dell’infanzia e scuola primaria), ma anche dell’aula civica, della palestra comunale, della Casetta che ospita spesso eventi e cene sociali e del campo sportivo.
Proprio l’area dedicata allo sport è stata negli ultimi mesi al centro di un importante intervento: il Comune e l’As Montevecchia si sono infatti uniti per riqualificare il campo da calcio, che è stato convertito in erba sintetica per un totale di 27mila euro. Nel frattempo si stanno anche ultimando i lavori agli spogliatoi adiacenti al campo, attesi da anni, per i quali il Comune ha investito ben 335mila euro.
«I vecchi spogliatoi verranno invece convertiti in una Casa delle associazioni. Stiamo già lavorando al progetto di fattibilità, del quale si sta occupando un volontario della Pro loco che fa il progettista e che ringrazio di cuore. L’intervento sarà sicuramente di poco superiore ai 50mila euro, perché andranno rifatti i pavimenti e gli impianti e bisognerà costruire anche delle pareti per dividere le salette – ha spiegato il sindaco Franco Carminati con soddisfazione – Via del Fontanile sarà un posto vivo, con tante proposte di aggregazione, sia culturale che sportiva».

Leggi anche:

Festini abusivi sul sagrato della chiesa FOTO 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Necrologie
Idee & Consigli