Cronaca
Aggiornamento del sindaco

Barzago: via alle vaccinazioni anti Covid per gli over 80

Nel frattempo i cittadini attualmente positivi sono aumentati di 5 unità

Barzago: via alle vaccinazioni anti Covid per gli over 80
Cronaca Casatese, 13 Febbraio 2021 ore 11:39

Il Comune di Barzago si prepara a dare il via alle vaccinazioni anti Covid per i suoi cittadini nati dal 1941 in avanti. A fornire tutte le informazioni in merito è il sindaco Mirko Ceroli tramite un apposito comunicato.

Barzago: via alle vaccinazioni anti Covid per gli over 80

"Per i 156 barzaghesi che hanno compiuto 80 anni sarà possibile dalle ore 13:00 di lunedì 15 febbraio comunicare l'adesione volontaria alla campagna di vaccinazione tramite il seguente link:
https://www.regione.lombardia.it/wps/portal/istituzionale/HP/vaccinazionicovid   - Numero Verde per informazioni: 800 894 545, attivo da sabato 13 febbraio
- La richiesta può essere fatta anche tramite il medico di base o presso le farmacie che hanno aderito.

- Per la richiesta della vaccinazione è necessario avere a portata di mano:

  • la Tessera Sanitaria – Carta Nazionale dei Servizi del soggetto da vaccinare
  • il Numero di cellulare o Telefono fisso

I familiari della persona da vaccinare, purché muniti dei dati sopra richiesti, possono svolgere le operazioni in loro vece - ha spiegato il primo cittadino -

La data, l'ora e il luogo della prima dose del vaccino sarà comunicata successivamente da ATS tramite telefono. Si precisa che il luogo della vaccinazione potrebbe non essere a Barzago: sarà l' ATS a stabilirlo. Seguiranno altri aggiornamenti; si consiglia di seguire solo i canali ufficiali (proprio medico, ATS, comune)".

Gli aggiornamenti sui contagi

Ceroli, in secondo luogo, ha reso noti i dati aggiornati in merito alla diffusione del Covid all'interno del Comune: "Gli ultimi dati ci dicono di numeri in aumento, purtroppo:

- 16 persone positive (+ 5), distribuite su 7 famiglie, in quarantena a domicilio
- 2 persone in ospedale (+1)
- 9 decessi, di cui due nel 2021.
Non allentiamo l’attenzione e ricordiamoci di rispettare le norme: laviamoci spesso le mani, utilizziamo la mascherina e manteniamo il distanziamento fisico di almeno un metro durante gli incontri con persone non conviventi, sia in luoghi aperti che al chiuso".

Spesa a domicilio e prenotazione farmaci

"E' ancora attivo il servizio di prenotazione farmaci, in collaborazione con la farmacia Brambilla. E' possibile richiedere i buoni spesa per le famiglie in difficoltà. In caso di necessità sarà ripristinato il servizio spesa a domicilio. Gli Uffici comunali (031 860 227) e gli amministratori restano a disposizione" ha concluso il primo cittadino.
Necrologie