Inciviltà

Aumenta l'abbandono di rifiuti a La Valletta Brianza: l'indignazione del sindaco

Il primo cittadino Marco Panzeri: "Possiamo avere la raccolta differenziata all'87% ma sono sufficienti pochi incivili per determinare questo"

Aumenta l'abbandono di rifiuti a La Valletta Brianza: l'indignazione del sindaco
Cronaca Meratese, 06 Marzo 2021 ore 16:05

La zona arancione rinforzato non ha fermato l'inciviltà a La Valletta Brianza, dove sono aumentati in maniera considerevole i rifiuti abbandonati. Il sindaco Marco Panzeri ha espresso il suo dispiacere e la sua indignazione per l'accaduto tramite un post pubblicato sulla pagina Facebook della maggioranza.

Aumentano i rifiuti a La Valletta Brianza

"Nelle ultime quattro settimane l'abbandono di rifiuti sul territorio comunale è notevolmente aumentato: un forno da cucina buttato su una riva in fianco ad una strada, un motorino nel torrente, rifiuti sparsi qua e là, rifiuti da attività edile lungo il ciglio stradale - ha spiegato il primo cittadino - Potremmo documentare altro ancora. Possiamo avere la raccolta differenziata all'87% ma sono sufficienti pochi incivili per determinare questo".
Necrologie