Cronaca
Massima attenzione

Aria secca e temperature in rialzo: l'allerta incendi diventa rossa nel Lecchese

"Saranno quindi possibili incendi con intensità del fuoco elevata ed una propagazione veloce"

Aria secca e temperature in rialzo: l'allerta incendi diventa rossa nel Lecchese
Cronaca Meratese, 25 Marzo 2022 ore 15:36

Aria secca e temperature in rialzo: l'allerta incendi diventa rossa nel Lecchese. Nei giorni scorsi infatti la Sala Operativa di regione Lombardia aveva emesso un documento di allertamento "arancione" per il nostro territorio ma ora la situazione è in ulteriore peggioramento.

Aria secca e temperature in rialzo: l'allerta incendi diventa rossa nel Lecchese

"La situazione meteorologica caratterizzata da assenza di precipitazioni, da aria secca a tutte le quote e da un rialzo delle temperature sta favorendo ulteriormente l'aumento delle condizioni favorevoli allo sviluppo e alla propagazione di incendi boschivi, in particolare sui settori prealpini della Regione"  si legge ne bollettino emesso oggi, venerdì 25 marzo 2022 dalla Protezione civile regionale.

Incendio sopra Somasca

"Per questi motivi e per l'elevato numero di incendi che sta interessando il territorio regionale in questi giorni, si sottolinea il passaggio a CODICE ROSSO per le zone prealpine. Si segnala c marzo he saranno quindi possibili incendi con intensità del fuoco ELEVATA ed una propagazione VELOCE (specie nelle zone con codice colore di allerta ARANCIONE e ROSSA). I codici di allerta per i settori in quota sono riferiti ai territori non coperti da neve, mentre sulla Pianura si limitano alle aree boscate".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie