Nel comasco

Appello per ritrovare un giovane scomparso

Al momento negli ospedali non risulta nessuno ricoverato con il suo nome.

Appello per ritrovare un giovane scomparso
Cronaca 05 Aprile 2020 ore 21:04

Giovane scomparso. A lanciare l’appello sui social network, come riportano i colleghi di primacomo.it è stato il collega Salvatore Cenaro. Ricardo lavora con lui alla Toscano Immobiliare di Como Centro da qualche mese ma da ieri né i colleghi né la famiglia riescono a rintracciarlo.

LEGGI ANCHE Operaio lascia 100 euro di mancia al negozio che fa consegne a domicilio: “Così pagate la benzina"

Giovane scomparso, l'appello per ritrovarlo

“Ricardo ha origini argentine, è in Italia da circa un anno  – spiega Salvatore – Ieri abbiamo ricevuto una mail dalla sua famiglia, dall’Argentina, spiegandoci che non riusciva a mettersi in contatto con lui. Avevano provato a cercarlo al cellulare ma è sempre irraggiungibile. Abbiamo fatto lo stesso ma il telefono è sempre staccato”.

I colleghi, preoccupati, non si sono dati per vinti. “Una nostra collega è andata a casa sua ma non l’ha trovato – aggiunge Salvatore – La porta di casa non era chiusa a chiave, è entrata ma non c’era nessuno. Così abbiamo deciso di scrivere l’appello e avvisare le forze dell’ordine”.

Al momento non c’è ancora una formale denuncia di scomparsa perché il protocollo prevede che passino un tot di ore prima che una persona venga ritenuta scomparsa. Le forze dell’ordine però si sono già mosse per cercare di rintracciarlo, così come la famiglia sta cercando di farsi aiutare dall’ambasciata. Al momento negli ospedali non risulta nessuno ricoverato con il suo nome.

Chi avesse informazioni può contattare Salvatore (3911221254) o direttamente la Questura di Como.

Necrologie