Cronaca
Malfattori in azione

Allarme truffe: chiamano gli anziani fingendosi nipoti e si fanno consegnare denaro

In pochi giorni a Casatenovo e Barzanò sono stati segnalati diversi episodi.

Allarme truffe: chiamano gli anziani fingendosi nipoti e si fanno consegnare denaro
Cronaca Casatese, 02 Luglio 2022 ore 16:56

Nel territorio casatese è allarme truffe: in pochi giorni a Casatenovo e Barzanò sono stati segnalati diversi episodi di persone che, fingendosi il nipote  alle prese con un incidente stradale, telefonano a persone anziane per chiedere loro del denaro.

Allarme truffe nel Casatese

Un episodio è successo nei giorni scorsi a Galgiana, frazione di Casatenovo. Una pensionata ha infatti ricevuto una telefonata da una donna, che ha finto di essere sua nipote e che le ha detto di aver bisogno di soldi. Tutti i suoi familiari, ha riferito, erano stati coinvolti in un brutto incidente e serviva subito una grossa quantità di denaro per delle fantomatiche punture.

L’anziana, residente nella frazione di Galgiana, non ha però abboccato all’inganno e ha attaccato il telefono, raccontando al nipote quello che le era successo. Se avesse ascoltato le richieste della truffatrice, come purtroppo spesso è accaduto in passato ad altri pensionati, si sarebbe trovata alla porta qualcuno che le avrebbe sottratto tutto il denaro e i gioielli che aveva in casa.
Della vicenda sono stati avvertiti i Carabinieri.

Casi anche a Barzanò

L'avviso diramato dal Comune di Barzanò

In questi giorni anche il Comune di Barzanò ha diramato un avviso rivolto soprattutto alle persone anziane per metterle in guardia su questa truffa che è tornata a prendere piede nel territorio. La soluzione è una sola: avvertire i Carabinieri e fornire loro il maggior numero di dettagli per aiutarli a risalire all'identità dei malfattori.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie