Violenza sui treni

Aggredisce un capotreno e tenta di rapinarlo. Denunciato dalla Polizia di Stato

Il 30enne aveva lavorato in un centro di accoglienza per stranieri a Lecco

Aggredisce un capotreno e tenta di rapinarlo. Denunciato dalla Polizia di Stato
Lecco e dintorni, 06 Ottobre 2020 ore 17:28

Aggredisce un capotreno e tenta di rapinarlo. Denunciato dalla Polizia di Stato.  Gli agenti della Polizia Ferroviaria di Lecco, a seguito di una laboriosa attività  investigativa, hanno identificato un cittadino del Gambia di 30 anni, responsabile dell’aggressione, avvenuta questa estate, a un capotreno della Società Trenord 

Aggredisce e tenta di rapinare un capotreno. Denunciato dalla Polizia di Stato

 Lo straniero aveva picchiato il ferroviere tentando poi di rapinarlo del telefono cellullare. I poliziotti, a seguito della denuncia sporta dalla vittima e grazie alle informazioni fornite ed una capillare ricerca nei  centri di accoglienza presenti a Lecco, sono riusciti ad individuare l’aggressore trovando sue le generalità proprio in un centro di accoglienza dove il 30enne aveva lavorato. L’uomo, successivamente riconosciuto dal capotreno, è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria per tentata rapina

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia