lutto

Addio Mario: i Volontari del Soccorso perdono una colonna del gruppo

Da circa un anno Mario lottava contro un terribile male.

Valle San Martino, 28 Marzo 2020 ore 11:54

I Volontari del Soccorso perdono una colonna del gruppo e piangono Mario La Barbera, classe 1960, e da circa quindici anni parte attiva dell’associazione di Calolziocorte, guidata dal presidente Roberto Carsana.

Addio a Mario La Barbera

Classe 1960, originario di Firenze e residente a Vercurago, Mario era una colonna dell’associazione di Calolziocorte. Attivo nel gruppo dal 2006, era molto amato e apprezzato all’interno del gruppo dei Volontari del Soccorso e anche in paese. Tutti si ricordano il suo sorriso , oltre al suo inconfondibile accento toscano che lo rendeva ancora più simpatico. Nell’associazione di Calolzio, Mario aveva assunto anche l’incarico di consigliere, responsabile della Protezione Civile e comandante maschile.

Da circa un anno Mario lottava contro un terribile male, che non l’ha risparmiato. Il 60enne lascia la compagna Daniela e la figlia Beatrice.

Il ricordo dei Volontari del Soccorso

“Sarai il nostro arcobaleno alla fine di ogni tempesta, sarai il sole che ci riscalda durante le giornate e la stella che ci guida nella notte, da oggi e per sempre il tuo sorriso lo porteremo nel cuore , la tua voglia di aiutare gli altri e di unire le persone, di essere volontario continuerà ad essere un esempio per tutti noi… Le persone che sei riuscito a riunire oggi le terrai unite da lassù giorno dopo giorno con il tuo spirito…. Dacci la tua forza lassù per continuare a indossare questa divisa con orgoglio, con la voglia di aiutare il prossimo e la gioia nell’animo. Grazie per ciò che hai insegnato a ognuno di noi, grazie per essere stato fino alla fine un esempio… Un volontario, un amico, famiglia… Semplicemente grazie per essere stato la persona straordinaria che eri e che continuerai ad essere nei nostri ricordi… Ora sappiamo che lassù abbiamo un angelo in più che veglia su di noi con forza e coraggio, nell’attesa un giorno di rincontrarci ancora… Ciao Mario “

TORNA ALLA HOME PAGE 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia