L'annuncio

Vaccinazioni per gli over40, in Lombardia le prenotazioni partiranno dopo il 20 maggio

La notizia è stata data dal presidente lombardo Attilio Fontana, intervenuto ai microfoni di Radio24

Vaccinazioni per gli over40, in Lombardia le prenotazioni partiranno dopo il 20 maggio
Attualità Meratese, 13 Maggio 2021 ore 19:54

La Lombardia lavora per programmare la campagna vaccinale anche per i cittadini quarantenni. Ma le prenotazioni non prenderanno il via lunedì prossimo, 17 maggio, come vorrebbe il commissario straordinario Francesco Paolo Figliuolo, bensì dopo il 20 maggio.

Vaccini agli over 40 dal 20 maggio

A specificarlo è stato questa mattina (giovedì 13 maggio) il presidente regionale Attilio Fontana, che ai microfoni di Radio24 ha spiegato di non «voler fare sparate senza significato» prima di avere sotto mano i numeri riguardanti le forniture delle dosi in arrivo. Dal 20 maggio la Lombardia riceverà infatti il conteggio dei vaccini di cui è prevista la consegna e, da quel momento, si potrà ipotizzare con più precisione il cronoprogramma per l’allargamento della campagna d’immunizzazione, che viaggia al ritmo di 85 mila somministrazioni quotidiane.

Somministrati oltre 4 milioni di dosi

Secondo i dati aggiornati diffusi dall’Aifa, l’Agenzia italiana del farmaco, in Lombardia sono state somministrate 4.414.779 dosi delle 4.933.930 consegnate (ossia l’89,5 per cento del totale arrivato). La platea di cittadini tra i 40 e i 49 anni è composta da poco più di 1,5 milioni di lombardi, di cui circa 170 mila sono bergamaschi. Ad oggi gli appartenenti a questa categoria già vaccinati, perché fragili o appartenenti a professioni per cui era già prevista l’immunizzazione, sono circa 151 mila.

Necrologie