Attualità
riccorrenza internazionale

"Stop alla violenza": il 25 novembre a Montevecchia

Una serata in occasione della "Giornata mondiale contro la violenza sulle donne" alle 21 presso la Casetta Bis.

"Stop alla violenza": il 25 novembre a Montevecchia
Attualità Meratese, 20 Novembre 2021 ore 13:10

Il Comune di Montevecchia present,a in occasione del 25 novembre, Giornata mondiale contro la violenza sulle donne, la serata “Stop alla violenza” alle 21 presso la Casetta Bis Via del Fontanile 8. L'evento è dedicato alla sensibilizzazione contro la violenza sulle donne, con interventi e partecipazione attiva del pubblico.

Violenza sulle donne e 25 novembre

Il 25 novembre si celebra la Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne, una ricorrenza istituita dall'Assemblea generale delle Nazioni Unite nel dicembre 1999 e che dovrebbe essere ricordata e messa in pratica ogni giorno della nostra esistenza. Una causa celebrata dalle panchine rosse istituite nei Comuni italiani, dalle scarpe rosse col tacco e dall'apostrofo sotto l'occhio con il rossetto rosso. I più moderni hashtag ricordano in prima persona ad ogni donna che #nonseidasola e che #nonènormalechesianormale. E' stato anche istituito negli anni il numero nazionale antiviolenza 1522, gratuito e attivo 24 h su 24 h e numerosi numeri locali ad esso collegati, per aiutare e sostenere le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

"Siamo state amate e odiate, adorate e rinnegate, baciate e uccise. Solo perché donne" ricorda la celebre frase di Alda Merini.

Montevecchia si tinge di rosa

La serata di giovedì 25 novembre 2021 a Montevecchia sarà realizzata in collaborazione con l’Associazione ProMontevecchia e l'Associazione L’Altra Metà del Cielo - Telefono Donna di Merate. Interverrà durante l'incontro la presidentessa Amalia Bonfanti e la scrittrice Elena Rausa che leggerà il testo “Il pozzo delle donne” di Natalia Ginzburg e Alba De Cespedes. Una serata all'insegna della riflessione e della sensibilizzazione, perché la violenza possa un giorno giungere a termine.

Necrologie