Attualità
Sanità

Nuovi medici di base: consegnati i diplomi

Per il nuovo triennio, 2021-2024 è previsto l’arrivo di 75 nuovi medici per i quali saranno organizzate le attività didattiche e di tirocinio con la collaborazione delle tre ASST del territorio di ATS Brianza.

Nuovi medici di base: consegnati i diplomi
Attualità Meratese, 22 Marzo 2022 ore 11:40

Sono stati consegnati ieri, lunedì 21 marzo 2022, al polo formativo di ATS Brianza, i diplomi ai 21 medici di medicina generale del triennio 2017/2020. Tra i 21 medici diplomati, 10 sono già medici di medicina generale a tempo indeterminato nel nostro territorio, in particolare 6 in provincia di Monza e 4 in provincia di Lecco.

LEGGI ANCHE In Lombardia mancano medici: ecco quanti posti vacanti (e dove) in provincia di Lecco

Nuovi medici di base: consegnati i diplomi

Il diploma è stato consegnato dal dott. Carmelo Scarcella, Direttore Generale di ATS Brianza, dal dott. Alessandro Colombo, Direttore dell’Accademia di Formazione per il Servizio Sociosanitario Lombardo (AFSSL) Polis e dalla dott.ssa Gabriella Levato, Coordinatore Didattico del polo formativo ATS Brianza. Presenti anche i rappresentanti del punto erogativo di Asst Monza e Flavio Polano, Presidente del Consiglio di Rappresentanza dei Sindaci.

Il Direttore Generale di ATS Brianza, Carmelo Scarcella, durante il suo intervento ha sottolineato la disponibilità dei professionisti  in formazione durante la pandemia: "Molti di voi hanno sostituito dottori ammalati, altri hanno dato avvio alla preziosa attività delle Unità Speciale di Continuità Assistenziale, rispondendo senza esitazione alla richiesta della nostra Agenzia di Tutela della Salute di un supporto nelle attività sul territorio. Grazie, siete stati e siete una risorsa preziosa! ". Per il nuovo triennio, 2021-2024 è previsto l’arrivo di 75 nuovi medici per i quali saranno organizzate le attività didattiche e di tirocinio con la collaborazione delle tre ASST del territorio di ATS Brianza.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie