Attualità
Si balla!

Nameless: stasera si parte con l'evento (sold out) gratuito per i residenti

Gli organizzatori: "Potrà accedere solamente chi si è registrato su Eventribe. Vi chiediamo, in caso non vi siate registrati, di non presentarvi all’ingresso".

Attualità Oggionese, 01 Giugno 2022 ore 12:32

Le misure di sicurezza (tra metal detector, squadre antidroga, strade presidiate e parcheggi obbligati) sono pronte. Ora non resta che... ballare! Parte stasera, mercoledì 1 giugno 2022 l'attesissima edizione 2022 del Nameless Music Festival. Un esordio speciale quello di stasera, gratuito ed interamente  dedicato a quanti risiedono nel circondario.

 

Nameless: tutte le informazioni utili

Le casse inizieranno a diffondere la musica del Deejay Time a partire dalle 19.30 e si andrà avanti sino alle 23.30. "La serata di oggi, riservata ai soli residenti, è SOLD OUT - specificano gli organizzatori - Potrà accedere solamente chi si è registrato su Eventribe. Vi chiediamo, in caso non vi siate registrati, di non presentarvi all’ingresso".

Da domani poi il festival Nameless sarà riservato a quanti hanno acquistato il tiket. I biglietti sono ormai quasi finiti e quanti se ne sono già premuniti  da oggi dovranno ritirare obbligatoriamente il bracciale, senza il quale è impossibile accedere all'interno del festival, al  Box Office in via San Giorgio 1 nel comune di Molteno. I numeri sono da  75.000 presenze, contro le 50.000 confermate a fine Festival per l’edizione 2019, e sold out degli abbonamenti 4 giorni

 

Per facilitare il raggiungimento dell'area del festiva gli organizzatori hanno predisposto  un servizio navette: partiranno da Lecco, in Via Badoni davanti all’istituto “G. Parini” e effettueranno corse ogni 20/30 minuti dalle 14 alle 20 e dalle 24 alle 2; una corsa costerà 5 euro, mentre l’abbonamento a/r 4 giorni costerà 25 euro. Saranno disponibili anche parcheggi a pagamento nelle vicinanze dell’area del festival, la sosta per una giornata costerà 19 euro, mentre l’abbonamento per 4 costerà 59 euro. 

È consigliato valutare l’opzione del parcheggio, in quanto nella zona limitrofa al festival, non sono presenti parcheggi gratuiti.

Il programma serata per serata

Anche quest’anno, la line up sarà estremamente eterogenea e abbraccerà trasversalmente elettronica, hip hop, trap e latin music. Gli artisti si esibiranno su tre palchi differenti, suddivisi per generi musicali: Lake TentMountain Stage Molinari Igloo Stage. Una rassegna ricca di grandi novità dal punto di vista degli allestimenti e della line up, pronta a richiamare pubblico da tutta Europa.

Numerosi gli artisti che parteciperanno a questa edizione e tra i nomi più famosi (almeno per i profani) ricordiamo Tiësto, dj di origine olandese, tra i più noti al mondo, si esibirà la sera del due giugno seguito da Luchè, conosciuto rapper italiano di origine napoletana. Sempre domani, sul palco anche Rhove, rapper emergente italiano, noto grazie al singolo “Shakerando”.

Il 3 giugno riflettori accesi su  Afrojack, dj di origine olandese, conosciuto in Italia anche  grazie a sua moglie, Elettra Lamborghini (i due sono convolati a nozze sul Lago di Como). Lo stesso giorno si esibiranno anche Lil Pump, rapper e cantautore americano e Tony Effe, ex membro della Dark Polo Gang.

Il 4 Giugno si esibirà Central Cee, rapper britannico, noto in Italia per aver aver duettato assieme a Rondo Da Sosa e Baby Gang (rapper lecchese noto anche per le sue travagliate vicende giudiziarie).

L'ultimo giorno, il 5 Giugno, si esibiranno DJ Snake, dj di origine francese e Ana Mena, cantautrice di origine Spagnola, famosa per aver partecipato al festival di Sanremo 2022. Oltre a questi artisti di fama internazionale, si esibiranno anche artisti di origine lecchese, tra cui i due dj Edmmaro e PRZI.

Festival ecosostenibile

Nameless inoltre, che ha da sempre legato la sua immagine alla naturale bellezza dell’area che lo ha ospitato, continuerà anche nella prossima edizione a dare un forte impulso al tema della sostenibilità ambientale. Eliminare la plastica usa e getta è il primo passo di un percorso che mira a rendere l’evento, negli anni a venire, completamente ad impatto zero per il territorio che lo ospita.

Grazie alla collaborazione con Silea, la società pubblica lecchese che gestisce il ciclo integrato dei rifiuti, sarà un grande evento green ed ecosostenibile: non solo non verrà utilizzata plastica all’interno del Festival, ma si cercherà anche di recuperare la maggior quantità di rifiuti possibile. Silea metterà in campo uno specifico servizio di raccolta differenziata, posizionando nell’area contenitori adatti alle diverse tipologie di rifiuti, che verranno svuotati quotidianamente: bidoni carrellati, cassonetti, container, cestini in cartone riciclabile, oltre che campane per il vetro ai varchi di accesso. Durante il Festival verrà inoltre promossa una campagna di sensibilizzazione al riciclo appositamente realizzata per l’occasione.

"Il Nameless Festival è una grande festa della musica pensata anche all’insegna della sostenibilità.  La scelta degli organizzatori di utilizzare per le attività di ristorazione esclusivamente materiali biodegradabili e compostabili, eliminando bottiglie in vetro e plastica, è una caratteristica distintiva di questo festival” – commenta Pietro Antonio D’Alema, Direttore generale di Silea – “Siamo molto felici di poter contribuire come partner tecnico a eventi di questo genere sul nostro territorio. Per noi è anche l’opportunità per provare a veicolare a migliaia di giovani l’importanza di adeguare i nostri stili di consumo alle nuove esigenze del pianeta. Non vogliamo perdere nessuna occasione per lanciare messaggi sulla necessità di sviluppare abitudini fondate sull’economia circolare”

Anjeli Antony e Chiara Molinari

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie