Attualità
DA SABATO 2 APRILE

Montevecchia e Valle del Curone: nel fine settimana chiudono le strade e arrivano le navette

Una scelta dettata dalla volontà di contenere il traffico veicolare che nei weekend diventa particolarmente intenso.

Montevecchia e Valle del Curone: nel fine settimana chiudono le strade e arrivano le navette
Attualità Meratese, 25 Marzo 2022 ore 11:14

Una scelta dettata dalla volontà di contenere il traffico veicolare che nel fine settimana diventa particolarmente intenso nelle zone di Montevecchia e sulle strade che attraversano la Valle del Curone. Proprio per contenere le criticità a partire dal pomeriggio di sabato 2 aprile nei fine settimana e nei giorni festivi del periodo primaverile, saranno chiuse al traffico alcune strade che entrano o attraversano il Parco di Montevecchia e Valle del Curone.

Montevecchia e Valle del Curone: nel fine settimana chiudono le strade e arrivano le navette

Nel dettaglio non si potrà circolare in macchina sulle strade che attraversano la Valle del Curone (Comune di La Valletta Brianza – sabato 14:00/17:00, domenica e festivi 9:00/17:00), la località Lissolo (Sirtori e La Valletta Brianza – domenica e festivi 9:00/17:00), il nucleo di Beolco e la Frazione Mondonico (Olgiate Molgora - domenica e festivi 9:00/17:00).

Si tratta di un’iniziativa concordata e condivisa fra le Amministrazioni comunali interessate e l’Ente Parco, per rendere sostenibile e leggera la fruizione nelle aree più sensibili del territorio.

Anche il Comune di Montevecchia, in contemporanea, chiuderà alcune strade con lo scopo di limitare gli accessi automobilistici alle aree sommitali della collina: in particolare il traffico sarà interrotto presso via Belvedere incrocio con via Alta del Poggio e presso via del Pertevano dalle ore 13.00 alle 18.00 il sabato e dalle 9.00 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 18.00 la domenica e i festivi.

Da domenica 3 aprile verrà riproposto anche il servizio del bus navetta organizzato dal Parco, che dalla stazione di Cernusco-Merate accompagnerà i visitatori fino alla località Fornace, nel cuore della valle del Curone.
Il servizio è gratuito e sarà in funzione tutte le domeniche negli orari 9,30-17,30 con corse ogni 20 minuti circa; per usufruirne occorrerà indossare mascherina FFP2 dai 6 anni compiuti in poi. Per i visitatori della Valle del Curone, al termine dell’escursione nel Parco sarà possibile tornare in stazione con la navetta oppure, in alternativa, sarà possibile usufruire del servizio di accompagnamento dei volontari dell’Ente, che a fine pomeriggio guideranno gli interessati alla scoperta del sentiero che nei boschi e lungo il torrente raggiunge la stazione di Cernusco-Merate.

Negli stessi giorni sarà attivo il servizio navetta a pagamento del Comune di Montevecchia, che sale alla sommità della collina, partendo dal parcheggio in località Quattro Strade (Via Belvedere) presso il parcometro della Casetta dell’Acqua ove è possibile acquistare il voucher del Borgo per l’uso del bus navetta.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie