Attualità
Lotta al virus

Mascherine all'aperto: non solo a Merate, tornano anche a Missaglia

Ecco tutti i giorni, gli orari e le vie interessate dalle ordinanze

Mascherine all'aperto: non solo a Merate, tornano anche a Missaglia
Attualità Meratese, 03 Dicembre 2021 ore 14:33

Non solo a Merate, dove l'ordinanza firmata dal sindaco Massimo Panzeri è stata pensata in particolare  in occasione della festa patronale di Sant'Ambrogio. Anche a Missaglia tornano le mascherine obbligatorie all'aperto. Il provvedimento, che anche in questo caso si concretizza attraverso una ordinanza emessa dal sindaco ( e presidente vicario della Provincia) Bruno Crippa, riguarderà alcune zone del paese e alcune date particolari che coincidono con quelle  degli eventi natalizi che tradizionalmente richiamano molte persone.

Non solo Merate: anche a Missaglia tornano le mascherine all'aperto

Ma vediamo nel dettaglio i due provvedimenti. Come anticipato l'ordinanza di Merate riguarderà l'area del mercato e dei mercatini natalizi sino al 6 gennaio. Non solo ma martedì 7 dicembre e mercoledì 8 dicembre 2021, durante l’orario di svolgimento della Fiera di Sant’Ambrogio sarà obbligatorio indossare la mascherina in piazza degli Eroi;  viale Lombardia, nel tratto compreso tra l’intersezione con via Parini e piazza degli Eroi;  via Parini;  via Collegio Manzoni; piazzetta Faverzani; vicolo Carloni; vicolo Tre Spade; piazza Prinetti; via Carlo Baslini; via Papa Giovanni XXIII, dall’intersezione con piazza Prinetti al civico 7; via Viganò e   viale Cornaggia, dall’intersezione con via Viganò all’intersezione con via Mameli.

A Missaglia la mascherina andrà necessariamente indossata tutti i lunedì, dal 6 dicembre sino al 31 dicembre nell'area di via Papa Giovanni XXIII durante il mercato settimanale. Dispositivi di protezione individuale ben calcati sul volto anche domenica 12 dicembre dalle 7.30 e fino alle 20, in piazza Libertà, via Cavour, via Garibaldi, piazza Garavaglia, via Cernuschi, via Conciliazione in occasione della manifestazione "Auguri in piazza". E ancora, nelle stesse vie e in più in via Roma e in oratorio, il 18 dicembre dalle 19 alle 24 in occasione del Presepe vivente.

 

Necrologie