Menu
Cerca
Giovani

Living Land, un'esperienza costruttiva dedicata ai giovani

Una serie di attività dedicate alla cura del territorio del Comune di Castello Brianza e a contatto con la natura e gli animali nell'agriturismo La Fornace

Living Land, un'esperienza costruttiva dedicata ai giovani
Attualità Meratese, 08 Giugno 2021 ore 11:04

"Living Land - la comunità che VIVE" è un progetto proposto dal Comune di Castello Brianza e dall'ambito distrettuale di Lecco, che offre, ai giovani nati tra il 2003 e il 2006, l'opportunità di mettersi in gioco svolgendo una serie di attività dedicate alla cura del territorio.

Living land, la comunità che vive

L'iniziativa, proposta dal Comune di Castello Brianza e dall'ambito distrettuale di Lecco, si rivolge ai giovani nati negli anni 2003, 2004, 2005 e 2006 che desiderano vivere un'esperienza di crescita personale e di utilità per la comunità. Le proposte si dividono in due gruppi, il primo prevede una serie di attività di riqualifica e/o manutenzione di aree ad uso pubblico nel Comune di Castello Brianza, il secondo gruppo invece riguarda l'inserimento nell'Agriturismo La Fornace, in cui verrà insegnato ai ragazzi come prendersi cura di cavalli e animali da cortile, verranno svolte attività nell'orto, di manutenzione degli spazi verdi e di raccolta di piccoli frutti. I gruppi saranno coordinati da un tutor che consentirà ai ragazzi di vivere un'esperienza costruttiva e stimolante in cui mettere in gioco le proprie competenze al fianco di altri coetanei.

Il programma e i requisiti per partecipare

Il programma di Living Land per entrambi i gruppi di ragazzi prevede una durata complessiva di due settimane da lunedì a venerdì nella fascia oraria compresa tra le 8.00 e le 16.00, per sette ore giornaliere incluso il momento del pranzo. Al termine dell'esperienza ad ogni partecipante verrà riconosciuto un buono da 150€ da utilizzare in alcune realtà commerciali del territorio.

I posti disponibili per le attività di cura e riqualifica delle aree ad uso pubblico nel Comune di Castello Brianza sono circa dieci e il periodo in cui sono previste va dal 5 luglio al 16 luglio. Per l'esperienza in agriturismo è disponibile soltanto un posto nel periodo che va dal 19 luglio al 30 luglio.

Per partecipare al progetto viene richiesto ai giovani partecipanti una serie di requisiti, tra cui la residenza nel Comune di Castello Brianza per le attività di riqualifica, mentre per l'esperienza in agriturismo la residenza nei Comuni di Annone Brianza, Castello Brianza, Colle Brianza, Dolzago, Ello, Galbiate, Oggiono, Sirone. Fondamentali altri requisiti come il desiderio di mettersi in gioco, la disponibilità a collaborare in gruppo, a rispettare le regole condivise e le misure previste per il contenimento dell'emergenza Covid 19 e infine l'autonomia nel raggiungere i luoghi in cui si svolgeranno le esperienze.

Come presentare la domanda di partecipazione

Le domande di partecipazione, disponibili sul sito web del Comune di Castello Brianza, dovranno essere presentate presso l’Ufficio Protocollo (1° piano) entro venerdì 25 giugno alle ore 12.00.
Le domande di partecipazione, disponibili sul sito web del Comune di Castello Brianza, dovranno essere presentate presso l’Ufficio protocollo del comune di Castello di Brianza, a partire dal 07 giugno e sino al 25 giugno alle ore 12.00, (salvo proroga decisa dal Responsabile comunale del servizio).

La graduatoria verrà determinata dando la precedenza ai nati nel 2003, poi ai nati nel 2004 e a seguire gli altri (tenendo conto dell’ordine di protocollo delle domande). Verrà data priorità a chi non ha già svolto l’esperienza negli anni precedenti. I posti disponibili per i residenti a Castello di Brianza sono limitati a quanto sopra indicato.

Dopo aver soddisfatto tutte le richieste dei residenti a Castello di Brianza, nel caso fossero disponibili dei posti liberi, si potranno accogliere domande di cittadini di Dolzago.

Per maggiori informazioni contattare Marica Pirovano chiamando il numero 339-8428799 oppure in Comune al 039-5310312.

 

Necrologie