Attualità
Angeli in tuta gialla

La protezione civile festeggia il patrono San Pio

"Momento solenne di raccoglimento e di riflessione su quanto importanti siano la coesione e la sinergia tra le istituzioni e il mondo del volontariato"

La protezione civile festeggia il patrono San Pio
Attualità Lecco e dintorni, 21 Settembre 2022 ore 11:50

Venerdì 23 settembre a Bulciago si terrà la celebrazione del Santo patrono della protezione civileSan Pio da Pietrelcina. Come riporta PrimaLecco La manifestazione degli angeli in tuta gialla è organizzata dalla Provincia di Lecco, dal Comune di Bulciago e dal Comitato di coordinamento del volontariato.

Gli angeli in tuta gialla celebrano il patrono San Pio

Il programma prevede alle 19.15 il ritrovo al centro sportivo di Bulciago in via don Guanella con l’ammassamento dei mezzi, alle 19.45 la partenza della colonna degli automezzi, alle 20.00 la celebrazione della Santa Messa al Santuario dei Morti dell’Avello, alle 20.45 la benedizione dei mezzi, alle 21.15 all’oratorio il saluto delle autorità e l’incontro con i volontari, gli enti e le istituzioni del territorio.

“La celebrazione del Patrono della protezione civile - commentano la Presidente della Provincia di Lecco Alessandra Hofmann e il Consigliere delegato alla protezione civile Stefano Simonetti - rappresenta un momento solenne di raccoglimento e di riflessione su quanto importanti siano la coesione e la sinergia tra le istituzioni e il mondo del volontariato, che insieme lavorano per mantenere efficiente ed operativa la struttura di protezione civile della nostra provincia. Vogliamo esprimere il nostro personale ringraziamento ai volontari, fondamentale e insostituibile risorsa del sistema di protezione civile, che costantemente vigilano sul territorio e sui cittadini”.

Il Sindaco di Bulciago Luca Cattaneo

“Con grande piacere abbiamo deciso di ospitare le celebrazioni per la ricorrenza del Santo patrono della protezione civile anche per questo 2022 - sottolinea il Sindaco di Bulciago Luca Cattaneo - Siamo felici di accogliere il volontariato e le istituzioni che insieme lavorano nel sistema provinciale di protezione civile. Approfitto poi per ringraziare il nostro Parroco don Giovanni che ha accolto con entusiasmo l'idea di questa bella celebrazione”.

La Presidente del Comitato di coordinamento del volontariato Domizia Mornico 

“Celebrare insieme la ricorrenza del Santo patrono della protezione civile - aggiunge la Presidente del Comitato di coordinamento del volontariato Domizia Mornico - ci permette di ringraziare di esserci ritrovati, di ricordare coloro che ci hanno lasciato e di ricevere una benedizione per il futuro, augurandoci di non dover intervenire in situazioni di emergenza”.

LEGGI ANCHE Appuntamento imperdibile con la Cassoeula il 24 settembre

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie