Paderno

Il prefetto in visita alla sede dell'Auser: "Siete la parte più bella dell'Italia"

"L'Italia ha vinto gli Europei ma non eravamo i più forti a livello di individualità. Abbiamo vinto perché eravamo una squadra, la sinergia e il gruppo sono importanti"

Attualità Meratese, 15 Luglio 2021 ore 13:06

Una giornata di festa, di gioia, di doverosa celebrazione di un universo, quello del volontariato, che è un pilastro fondamentale della nostra società da sempre, e ancor di più in questo lungo periodo di pandemia. Ne sanno qualcosa i membri dell'Auser di Paderno d'Adda che si sono letteralmente prodigati durante il lockdown e non solo e che nella mattinata di oggi, giovedì 15 luglio  2021 hanno ricevuto la gradita visita del prefetto di Lecco Castrese de Rosa.

Il prefetto in visita alla sede dell'Auser

Presenti, nella sede di piazza Vittoria l'assessore di Cornate d'Adda Maria Teruzzi, il sindaco di Verderio Robertino Manega, il sindaco di Paderno Gianpaolo Torchio, la mascotte Auser Matilde, il prefetto  De Rosa e  il presidente Auser provinciale Claudio Dossi. A fare gli onori di casa è stata la presidente di Auser Paderno Elisa Mapelli, che si è detta riconoscente nei confronti del prefetto "da sempre attento al mondo del volontariato".

Quindi la presidente ha presentato al dottor De Rosa la sede e i servizi svolti dall'associazione sottolineando il ruolo di primo piano avuto nel corso  del 2020 quando i volontari sono stati in prima linea garantendo la consegna di spesa e medicinali ad anziani e persone in quarantena, ma soprattutto ampliando la telefonia sociale. Un servizio grazie al quale  i volontari hanno consolato o comunque tenuto compagnia alle persone sole.

12 foto Sfoglia la gallery

"Siete la parte più bella dell'Italia"

"Qui mi sento a casa, sono stato io stesso un volontario e stare in mezzo ai volontari è il mio mondo. - ha detto il Prefetto - L'Italia ha vinto gli Europei ma non eravamo i più forti a livello di individualità. Abbiamo vinto perché eravamo una squadra, la sinergia e il gruppo sono importanti. Siete la parte più bella dell'Italia, di voi c'è bisogno".

"Auser è una realtà preziosa - ha aggiunto il sindaco Torchio - un pezzo di storia di Paderno di cui siamo orgogliosi"

Al termine della visita il prefetto è stato omaggiato con la maglia arancione di Auser ed è stato eletto membro onorario del sodalizio.

 

LEGGI ANCHE Nuova chiusura notturna del Ponte di Paderno

 

 

 

Necrologie