Menu
Cerca
Orgoglio casatese

Il Guitar Landscape Ensemble finalista in un concorso internazionale

I chitarristi si sono distinti nel "Cadenza contest", competizione online aperta ai musicisti classici di tutto il mondo.

Il Guitar Landscape Ensemble finalista in un concorso internazionale
Attualità Casatese, 26 Aprile 2021 ore 07:38

Il Guitar Landscape Ensemble, la formazione di chitarristi della scuola di musica “Antonio Guarnieri” di Casatenovo, è tra i finalisti del concorso “Cadenza contest”, una competizione online aperta ai musicisti classici di tutto il mondo.

Un successo internazionale

“Il concorso si svolge in due fasi, eliminatoria e finale – ha spiegato il Maestro Matteo Redaelli, direttore dell’ensemble – Durante la prima fase abbiamo eseguito Escualo, un brano di Astor Piazzolla nella trascrizione dell’ex direttore della scuola, Massimo Mazza, e She’s leaving home dei Beatles, trascritta dal compositore cubano Leo Brouwer e adattata da me per l’ensemble. Per la finale, invece, abbiamo inviato un video in cui suoniamo Hamsa, una suite in cinque movimenti di Roland Dyens”.

La pandemia ha aperto la strada ai concorsi online

L’esecuzione inviata per la fase finale è la registrazione dell’ultimo concerto dal vivo del Guitar Landscape Ensemble, risalente allo scorso ottobre: “La pandemia ha aperto la strada ai concorsi online, che hanno il vantaggio di moltiplicare le possibilità di partecipazione ma aumentano anche a dismisura la concorrenza. Era il nostro primo concorso e siamo molto soddisfatti del risultato, considerando anche che la giuria è composta da musicisti di altissimo profilo a livello internazionale e provenienti dai teatri più prestigiosi”, ha continuato il Maestro Redaelli, aggiungendo che anche il nuovo direttore della scuola, Marco Cazzaniga, è orgoglioso del traguardo raggiunto.

Guitar Landscape Ensemble: la storia

Il Guitar Landscape Ensemble è stato fondato nel 2014 dalla storica insegnante di chitarra della Guarnieri, Patrizia Rebizzi, ed è attualmente diretto da Matteo Redaelli, che ne ha assunto la guida nel 2017 dopo la prematura scomparsa della fondatrice. Da sempre attiva nelle rassegne musicali del Consorzio Brianteo Villa Greppi, la formazione è attualmente composta da sei chitarristi: Andrea Bravi, Giulia Fumagalli, Lorenzo Buzzotta, Gabriele Sardo, Fabrizio Ferrigno e Giuseppe Gentile, per la maggior parte allievi della fondatrice. “Ora il nostro obiettivo è quello di farci conoscere anche al di fuori del territorio brianzolo – ha concluso Matteo Redaelli – Inoltre abbiamo già in programma di partecipare ad altri concorsi”. Il gruppo è attivo anche sui social e ha un canale Youtube.

8 foto Sfoglia la gallery
Necrologie