Attualità
Anniversario

Il 118 compie 30 anni: domenica grande manifestazione nelle piazze di Lecco

Il servizio di emergenza territoriale regionale nacque nel 1992. Operatori e volontari celebrano l'anniversario offrendo dimostrazioni di come si soccorre chi rischia di perdere la vita

Il 118 compie 30 anni: domenica grande manifestazione nelle piazze di Lecco
Attualità Lecco e dintorni, 22 Marzo 2022 ore 15:53

Il servizio 118 compie 30 anni. La Città di Lecco metterà a disposizione le sue piazze storiche per celebrare l'importante servizio di emergenza territoriale che impegna in prima linea migliaia di medici, paramedici, operatori sanitari e  centinaia di volontari.

Il 118 compie 30 anni: celebrazioni a Lecco

Il 27 marzo 1992, infatti, con Decreto del Presidente della Repubblica, veniva istituito il servizio di emergenza territoriale 118.  Diversi gli eventi celebrativi promossi su tutto il territorio nazionale, a partire dalla grande parata a Roma che si è svolta domenica scorsa, 20 marzo. Domenica prossima, 27 marzo piazza Cermenati, piazza XX Settembre e piazza Garibaldi a  Lecco ospiteranno le iniziative organizzate dal coordinamento lecchese del 118, insieme alle associazioni di volontariato del territorio.   Il Comune di Lecco  ha messo a diposizione gli spazi del centro storico  per dare il meritato risalto all'azione di chi  - medici, infermieri, autisti, volontari - da trent'anni dà il massimo di sé, con professionalità e impegno, per garantire una risposta immediata alle persone in pericolo e in stato di bisogno.

In 30 anni maturata una dinamica rete di intervento

"In trent'anni il servizio si è notevolmente sviluppato e articolato. Dallo spontaneismo generoso degli esordi, che vedeva i volontari locali rimboccarsi le maniche per dare risposta a una necessità, in tre decenni si è arrivati a un sistema integrato e dinamico, coordinato nelle sue procedure e protocolli con la rete regionale. Un servizio che è patrimonio della nostra comunità" ha sottolineato il sindaco Mauro Gattinoni intervenendo questa mattina, martedì 22 marzo 2022, in sala consigliare, alla conferenza stampa che ha presentato il programma.

Simonetti: "Eroi nell'emergenza"

Presente alla conferenza stampa anche Stefano Simonetti, consigliere della Provincia di Lecco delegato alla Protezione civile. "Il 118 condivide con la Provincia la data di nascita, 1992" ha ricordato, sottolineando il forte legame del servizio con la Protezione civile, la sinergia nella risposta immediata a situazioni di emergenza. L'ultimo circostanza, che perdura ormai da un biennio, quella della pandemia. "nel vostro impegni e sacrificio, talora anche della vita, siete stati e siete i mostri eroi" ha rimarcato Simonetti.

Associazioni di pronto soccorso: 1.300 i volontari

A Lecco, nelle tre piazze del centro, dalle 10 alle 18 la AAT allestirà circa 15 postazioni in collaborazione con le associazioni di soccorso: ANPAS (Croce Verde Bosisio, Soccorso Bellanese, Soccorso Centro Valsassina, Volontari del Soccorso Calolziocorte), Croce Rossa Italiana (Comitato di Colico, Comitato di Casatenovo, Comitato del Comprensorio Lecchese Galbiate, Premana e Balisio, Comitato di Lecco, Comitato di Merate, Comitato di Valmadrera, Rete Nazionale Misericordia e Solidarietà (Cooperativa Sociale Lecco Soccorso, Croce Bianca Milano Sezione Merate, Croce Bianca Milano Sezione Merate delegazione Missaglia, Croce Bianca Milano Sezione Besana Brianza delegazione Castello Brianza, Croce San Nicolò Lecco, Soccorso degli Alpini di Mandello del Lario) e Soccorso Alpino e Speleologico Lombardo - XIX^ Delegazione Lariana - associazioni che contano un totale di oltre 1300 volontari.

il 118 compie 30 anni: dimostrazioni salvavita nelle tre piazze

Nei vari stand verrà illustrata l’attività di soccorso sanitario e verranno fornite alla popolazione, anche mediante delle brochure informative, indicazioni sulle corrette modalità di fruizione del sistema di emergenza-urgenza. Durante la giornata avranno luogo dimostrazioni delle manovre di rianimazione cardiopolmonare di base con defibrillatore (BLSD) e di disostruzione delle vie aeree, illustrazioni del servizio di Emergenza Urgenza 118 e del corretto allertamento dei soccorsi (112) e proiezioni su maxischermo di disegni sul 118 realizzati dai bambini delle scuole primarie e dell’infanzia. Non mancherà il coinvolgimento dei bambini finalizzate alla conoscenza delle procedure di soccorso, con consegna finale di gadget.

Vedi la brochure della manifestazione

Pilastro del Sistema Sanitario Nazionale

Il dottor Mario Cerino, direttore di AAT 118 di Lecco Areu e il coordinatore infermieristico dello stesso servizio Fabrizio Mosca

“In trent’anni di servizio – ha  spiegano il direttore dell’AAT 118 di Lecco AREU, Mario Cerino  - il 118 si è dimostrato un pilastro fondamentale del Sistema Sanitario Nazionale, capace di affrontare i bisogni dei cittadini in difficoltà e di dare una risposta immediata, di grande professionalità e competenza, anche nelle grandi emergenze, come dimostrato durante tutto il periodo pandemico legato al Covid-19. Il Sistema 118 ha inoltre dimostrato l’importanza dell’integrazione tra le varie professionalità del soccorso che, mediante la formazione e la continua esercitazione, operano in équipe per garantire una risposta uniforme e di qualità ai bisogni sanitari espressi dai cittadini nelle situazioni di improvvisa difficoltà”.

Il coordinatore infermieristico dell’AAT 118 di Lecco AREU, Fabrizio Mosca ha sottolineato come il servizio 118 sia arrivato all'importante obiettivo di  soccorrere la persona che ha bisogno per portarla nell'ospedale più appropriato a fornire le migliori cure, per  salvargli la vita o evitare  più deleterie conseguenze. Questo, in Lombardia,  grazie all'Agenzia regionale di emergenza e urgenza (Areu), un sistema che vede in rete tutte le unità operative e garantisce alle stesse omogeneità di formazione e protocolli.

Illustrando i dati che quantificano gli interventi effettuati nell'arco degli ultimi 10-14 anni, il dottor Cerino ha evidenziato incrementi del 29,5%  per quanto riguarda le missioni di soccorsi e del  35% per quanto concerne le persone soccorse. Mentre si rileva invece una sostanziale  stabilità dei codici giallo di intervento,  quelli rossi sono invece andati aumentando e quelli verdi diminuendo. Il che si deve anche a un migliore filtro delle chiamate di segnalazione e richiesta, grazie anche alla sinergia con il 112.

Municipio illuminato di blu

Per celebrare i 30 anni del 118 da venerdì 25 a domenica 27 marzo la facciata del Palazzo comunale sarà illuminata di blu.

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie