Attualità
MERATE

I medici arrivano a Villa Confalonieri, ecco tutti gli orari

La palazzina è composta da tre studi medici, che i sei dottori si divideranno, un’ampia sala d’attesa e un grande salone dedicato alle vaccinazioni.

I medici arrivano a Villa Confalonieri, ecco tutti gli orari
Attualità Meratese, 19 Settembre 2022 ore 12:16

Una nuova casa per chi, negli anni difficili della pandemia, ha dimostrato di essere una categoria indispensabile nell’ambito della sanità pubblica: i medici di medicina generale. Venerdì 10 settembre è stato inaugurato a Villa Confalonieri il nuovo Centro di Medicina Generale Associata, che entro fine mese riunirà in un’unica sede sei camici bianchi di base degli otto presenti in città. Angelo Attanasio, Emanuela Mozzanica, Mario Federico Manzoni, Dario Perego, Maria Ines Riva e Rosita Salvo saranno i protagonisti di questa iniziativa: unendo le forze hanno deciso di dare vita un servizio solido di medicina di base, in particolare dopo il periodo tragico appena vissuto con il Covid-19.

Sei camici bianchi uniscono le forze nella palazzina di Villa Confalonieri

La palazzina, ex depandance di Villa Confalonieri, è composta da tre studi medici, che i sei dottori si divideranno, un’ampia sala d’attesa e un grande salone dedicato alle vaccinazioni. In aggiunta è stata adibita anche una stanza per le medicazioni, che sarà dedicata a un infermiere che farà assistenza agli specialisti, uno spogliatoio con servizio cucina e un piccolo ripostiglio.

«È da tempo che il progetto è sul tavolo e che stiamo cercando di limare tutti i dettagli per realizzarlo: ora siamo qui per tagliare il nastro e dare il via a questo servizio all’avanguardia per il nostro territorio» ha spiegato il sindaco di Merate Massimo Panzeri.

«Uniamo in sinergia la collaborazione di tutti questi dottori - ha continuato Panzeri - consapevoli che oggi più che mai il settore della medicina è delicato e quello sanitario necessita di qualità. In realtà l’idea è nata da prima del Covid-19, ma quello che è successo ha velocizzato il tutto».

I sei medici presenti all’inaugurazione hanno condiviso le parole di Panzeri, convinti che l’assistenza tra colleghi sia essenziale in un mondo in cui la salute è sempre più precaria e la medicina in continuo sviluppo. «L’urgenza di questo servizio ci ha spinti in questo progetto - ha spiegato il dottor Dario Perego, che di Merate è stato anche sindaco in passato - Gli spazi sono ottimali e preludono a un ampliamento per coinvolgere anche altri medici. Aggiungeremo al tutto anche una segreteria condivisa per avvantaggiare i nostri pazienti».

A prendere parola è stato poi il dottor Attanasio, coordinatore del gruppo Medicina Villa Confalonieri, il medico ha aggiunto che «l’idea è quella di cercare anche una collaborazione sempre più attiva con l’ospedale Mandic di Merate: se un paziente necessità di un esame clinico urgente, vorremmo avere la possibilità di metterlo in diretto collegamento con la struttura. Il nostro obiettivo è la riduzione dei tempi e diagnosi sempre più precise e tempestive. La novità di oggi non comporta un cambiamento del servizio verso i pazienti: a mutare sono gli spazi».

Qualche medico si è già trasferito nell’ultima settimana a Villa Confalonieri: il dottor è stato Angelo Attanasio, altri lo faranno nei prossimi giorni. L’obiettivo è quello di entrare a pieno regime entro la fine del mese corrente.

55903426
Foto 1 di 4
55903432
Foto 2 di 4
55903423
Foto 3 di 4
55903429
Foto 4 di 4

Presenti all’inaugurazione, oltre al sindaco Panzeri, anche l’assessore al Welfare Franca Maggioni equello allo Sport Alfredo Casaletto.

«Si tratta di un servizio aggiuntivo che oltre a consolidare l’attuale, punta all’avanguardia della medicina - hanno affermato in coro gli assessori - Per intenderci, gli ambulatori nelle frazioni resteranno aperti». All’inaugurazione hanno partecipato anche Enrico Frisone, direttore socio sanitario dell’Asst, Marco Magri della cooperativa Cosma, Donatella Barberis referente dell’ufficio di piano dell’Ambito, il consigliere di minoranza Aldo Castelli e i responsabili degli comunali coinvolti nel progetto. A concludere la mattinata è stata la benedizione del prevosto don Luigi Peraboni, che ha sottolineato l’importanza del prendersi cura delle persone.

Tutti gli orari della nuovo Centro di medicina generale associata

La tabella con gli orari dei medici.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie