Nella Bergamasca

Goodzilla in fuga sulla ciclabile: caccia grossa... all'iguana

Appello social per ritrovare il rettile fuggito dalla gabbia di un'abitazione privata. E sul web impazzano cattiveria e ironia

Goodzilla in fuga sulla ciclabile: caccia grossa... all'iguana
Attualità 24 Agosto 2021 ore 12:32

Un annuncio come tanti diffuso sui social, per ritrovare un animale domestico che ha scelto improvvisamente la libertà. Come riportano i colleghi di primabergamo.it è "caccia grossa" da domenica 22 agosto in Val Seriana per ritrovare una iguana scomparsa da una abitazione privata in via Case Sparse a Nembro, all'altezza della nuova centralina idroelettrica.

LEGGI ANCHE Ci risiamo: nel water nuota un topo. Il video della spiacevole sorpresa...

«L'iguana si chiama Goodzilla - spiega la proprietaria rispondendo ad un commento postato sotto uno dei suoi appelli - ed era in un'enorme gabbia in giardino di giorno. Ha scavato sotto la rete ed è uscita».

Sembra che una qualche indicazione utile sia arrivata da persone che percorrevano la Ciclabile in zona Pradalunga, ma gli internauti si sono concentrati soprattutto sull'originale sparizione, con apprezzamenti non del tutto garbati sull'opportunità di detenere e custodire «un lucertolone lungo più di un metro».

C'è chi lamenta possibili spaventi («Tranquilli, la prenderei in braccio», rassicura la signora) e chi suggerisce l'alternativa dei canarini. «Di quelli ne ho cinquanta», la replica lapidaria. Chi dovesse avvistare Goodzilla può chiamare a qualsiasi ora il 392.6180307.

Necrologie