MERATE

Festa del Perdono d'Assisi: le celebrazioni solenni a Sabbioncello

Al Santuario di Santa Maria Nascente si potrà ottenere l'indulgenza plenaria.

Festa del Perdono d'Assisi: le celebrazioni solenni a Sabbioncello
Attualità Meratese, 21 Luglio 2021 ore 17:25

Al santuario francescano di Sabbioncello di Merate la cerimonia per la Festa del Perdono d'Assisi. Domenica 1º agosto si apriranno le celebrazioni.

Festa del Perdono d'Assisi: le celebrazioni solenni

La cerimonia avrà inizio domenica 1º agosto con la Messa, per poi passare alle lodi mattutine. La Messa verrà celebrata anche alle  9, alle  11 e alle 18,30.  Alle  12 ci sarà l'apertura del perdono e alle 18 i primi vespri. Alle 20  l'inizio dell'adorazione notturna.

La prima Messa di lunedì 2 agosto verrà celebrata alle  7, per poi proseguire con le lodi mattutine. Le successive celebrazioni della Messa saranno alle  9, alle 16,30 e alle 18,30. Alle 18 ci saranno i secondi vespri e alle 21 si concluderà il perdono sempre con la celebrazione della Messa.

Coloro che vorranno confessarsi potranno farlo domenica 1 e lunedì 2 agosto, dalle  7 alle 12 e dalle 15 alle 19. La chiesa aprirà dalle  6,30 alle 12 e dalle 15 fino al termine delle funzioni.

Il Perdono d'Assisi

Il Perdono d'Assisi, ricordiamo, è un'indulgenza plenaria che  può essere ottenuta dai fedeli dal mezzogiorno del 1º agosto alla mezzanotte del 2 agosto di ogni anno.

Per ottenere l'indulgenza plenaria un cattolico deve: confessarsi, per ottenere il perdono dei peccati; fare la comunione eucaristica, per essere spiritualmente unito a Cristo; pregare secondo le intenzioni del Papa, per rafforzare il legame con la Chiesa, recitando almeno Credo,  Padre nostro, Ave Maria e Gloria al Padre; visitare una chiesa o oratorio francescano o, in alternativa, una qualsiasi chiesa parrocchiale.

Necrologie