Prima tappa a Merate

Domani il Ministro Roberto Speranza in visita al Mandic e al Manzoni

Il Ministro conoscerà da vicino una eccellenza della sanità lecchese, il Difra

Domani il Ministro Roberto Speranza in visita al Mandic e al Manzoni
Attualità Meratese, 04 Luglio 2021 ore 10:20

Sarà il  San Leopoldo Mandic la prima tappa della visita agli ospedali lecchesi che domani, lunedì 5 luglio 2021, verrà effettuata dal Ministro alla Salute Roberto Speranza.

Domani il Ministro Roberto Speranza in visita al Mandic e al Manzoni

Il Ministro, che ha avuto il non facile compito di gestire l'emergenza sanitaria  Covid, prima nel Governo guidato da Giuseppe Conte e poi  nell'attuale Governo del premier Mario Draghi  arriverà a Merate in particolare per conoscere da vicino una eccellenza della sanità lecchese, il Difra. Si tratta del Dipartimento Fragilità – Rete Locale Cure Palliative, diretto dal dottor Gianlorenzo Scaccabarozzi.

Il dottor dal dottor Gianlorenzo Scaccabarozzi direttore del Difra al centro della visita del ministro Roberto Speranza
Il dottor Gianlorenzo Scaccabarozzi

"Il Difra  è una struttura gestionale che afferisce alla Direzione Socio Sanitaria - si spiega sul sito della Asst di Lecco -  L’assistenza al malato e alla sua famiglia è erogata attraverso le Unità di Cure Palliative domiciliari e le équipe domiciliari geriatriche e riabilitative. Il Dipartimento risponde ai bisogni clinici, riabilitativi e sociali con l’obiettivo di realizzare la globalità dell’intervento terapeutico, l’intensità dell’assistenza, la continuità della cura, la gestione complessiva dei bisogni tramite percorsi diagnostico terapeutici e assistenziali domiciliari. L’offerta domiciliare per “l’area della fragilità”, comprende le cure palliative e di fine vita, le cure geriatriche, le cure riabilitative, il supporto psicologico, sociale, educativo coinvolgendo le articolazioni aziendali, la medicina generale, la pediatria di famiglia, gli ospedali, le unità d’offerta residenziali e semiresidenziali, i servizi sociali comunali, le organizzazioni di volontariato ed i privati al fine di garantire una presa in carico complessiva dei bisogni dei malati".

Ad accompagnare il ministro Roberto Speranza, che dopo la mattinata meratese si trasferirà al Manzoni di  Lecco dove incontrerà il direttore generale della Asst Paolo Favini, sarà anche la vicepresidente di Regione Lombardia e assessore al Welfare Letizia Moratti.

 

Necrologie