Attualità
Villa Locatelli

Comitato di solidarietà provinciale: Simonetti nuovo presidente, Gattinoni vice

Il Comitato ha deliberato di destinare la somma di 5.000 euro per l’acquisto di brandine da mettere a disposizione del Coordinamento delle organizzazioni di volontariato di protezione civile per l’accoglienza dei profughi provenienti dall’Ucraina.

Comitato di solidarietà provinciale: Simonetti nuovo presidente, Gattinoni vice
Attualità Lecco e dintorni, 01 Aprile 2022 ore 14:26

Mercoledì 30 marzo, nella sala del Consiglio della Provincia di Lecco, si è riunito il Comitato di solidarietà provinciale per il rinnovo delle cariche, per la ricognizione delle risorse disponibili e per la situazione emergenziale conseguente alla guerra in Ucraina. Il Comitato di solidarietà provinciale è composto da Provincia di Lecco, Comune di Lecco, Ance, Api, Confartigianato, Confcommercio, Confesercenti, Confindustria, Coordinamento delle organizzazioni di volontariato di protezione civile della provincia di Lecco, Collegio dei Geometri, Ordine degli Architetti, Ordine degli Ingegneri.

LEGGI ANCHE Lecco Ospita l'Ucraina: Fondazione Cariplo dona 125 mila euro

Comitato di solidarietà provinciale: Simonetti nuovo presidente

All’incontro erano presenti Claudio Usuelli (Presidente uscente del Comitato), Stefano Simonetti, Fabio Valsecchi e Christian Venturi (Provincia di Lecco), Emanuele Manzoni (Comune di Lecco), Enrico Mandelli (Ance), Fausto Pifferi (Api), Flavio Bassani (Confartigianato), Paolo Sala (Confcommercio), Domizia Mornico (Coordinamento organizzazioni di volontariato di protezione civile), Anselmo Gallucci (Ordine degli Architetti), Gianluigi Meroni (Ordine degli Ingegneri).

Come previsto dallo Statuto, i presenti hanno provveduto al rinnovo delle cariche, nominando Stefano Simonetti Presidente e Mauro Gattinoni Vice Presidente.

Il Comitato ha deliberato di destinare la somma di 5.000 euro per l’acquisto di brandine da mettere a disposizione del Coordinamento delle organizzazioni di volontariato di protezione civile per l’accoglienza dei profughi provenienti dall’Ucraina.

Il neo Presidente

Ringrazio il Presidente uscente del Comitato Claudio Usuelli per il lavoro svolto - commenta il neo Presidente del Comitato Stefano Simonetti - In quanto Consigliere con delega alla protezione civile, sono stato delegato dalla Presidente Alessandra Hofmann a rappresentare la Provincia all’interno del Comitato, con l’impegno a riprendere l’attività interrotta dalla pandemia. Il sistema di protezione civile ha dato prova di efficienza durante l’emergenza Covid-19, ora la nuova emergenza è rappresentata dalla guerra in Ucraina e siamo pronti a intervenire in caso di necessità, come già deliberato per l’acquisto di brandine per l’accoglienza dei profughi provenienti dall’Ucraina. La Prefettura di Lecco ha istituito un tavolo di confronto settimanale e sarà mia cura aggiornare il Comitato su eventuali sviluppi. E’ importante che tutti i soggetti presenti nel Comitato collaborino per stimolare ogni forma spontanea di erogazione di ulteriori contributi”.

Il Comitato è stato aggiornato sulle attività, senza dimenticare il progetto di costruzione, in collaborazione con i Comuni di Bulciago e di Cassago Brianza e l’associazione culturale Lo spirito nel tempo, di una Casa della musica ad Amatrice a seguito dell’evento sismico del 24 agosto 2016: il progetto risulta attualmente fermo per una carenza di atti necessari alla definizione dell’opera, chiesti al Comune di Amatrice e mai pervenuti, pertanto il contributo non è stato ancora erogato.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie