Attualità
In vista del nuovo anno

Capodanno, l'invito del sindaco di Barzanò: evitare fuochi e botti

La lettera alla cittadinanza del sindaco Gualtiero Chiricò.

Capodanno, l'invito del sindaco di Barzanò: evitare fuochi e botti
Attualità Casatese, 31 Dicembre 2021 ore 07:48

L'invito del sindaco per tutti i cittadini di Barzanò: limitare o evitare di utilizzare i tradizionali fuochi d'artificio durante la notte di Capodanno. La richiesta è giunta dal primo cittadino Gualtiero Chiricò in occasione degli auguri di buon anno attraverso la newsletter del Comune.

Capodanno senza botti

"Cari concittadini, come sappiamo tutti, in occasione dei festeggiamenti per il Capodanno spesso si utilizzano petardi o fuochi artificiali che sono un pericolo per l'incolumità pubblica, e che troppo spesso causano incidenti anche gravi - ha affermato il sindaco -  Inoltre, l'esplosione di questi ordigni, di qualunque entità, crea forti disagi agli animali domestici e selvatici, spaventandoli a volte in modo incontrollabile. Sono accadimenti le cui conseguenze sono ben note: per questo come Amministrazione di Barzanò, ci appelliamo al senso di responsabilità di ciascun cittadino, raccomandando di non fare uso di materiali pirotecnici o a scoppio durante i prossimi festeggiamenti. Certo della vostra comprensione e collaborazione, auguro a tutti voi di passare la fine di questo 2021 nel modo migliore, sperando che il 2022 sia più clemente e ci regali una maggiore serenità".

Necrologie