Attualità
Ordinanza

Capodanno, botti vietati in un paese del Meratese

La decisione è stata presa oggi dal sindaco di Brivio Federico Airoldi.

Capodanno, botti vietati in un paese del Meratese
Attualità Meratese, 29 Dicembre 2021 ore 14:35

Botti vietati in tutto il territorio di Brivio dal 30 dicembre fino all'Epifania. Lo ha deciso il sindaco Federico Airoldi, che quest'oggi ha firmato l'ordinanza.

Niente botti a Brivio

Petardi e fuochi d'artificio vietati a Brivio da domani, 30 dicembre, fino all'Epifania. L'ordinanza del sindaco Airoldi è motivata dal fatto che "tali comportamenti turbano l'ordinato svolgimento della vita collettiva, creando potenziale pericolo per l'incolumità delle persone e possono causare il danneggiamento di monumenti e beni pubblici in genere". Botti vietati, insomma, per la gioia dei proprietari di animali che da sempre chiedono una notte di Capodanno senza petardi che possano turbare la quiete degli amici a quattro zampe.

Multe fino a 500 euro

Chi non osserverà l'ordinanza del sindaco verrà punito con sanzioni amministrative che vanno da un minimo di 25 fino a un massimo di 500 euro. Il materiale pirotecnico individuato verrà sottoposto a sequestro.

Necrologie