Attualità
Merate

Ampliato il centro impiego in attesa della nuova sede

"L’obiettivo della Provincia è quello di aumentare la quantità e la qualità dei servizi erogati dai Centri per l’impiego di Lecco e Merate"

Ampliato il centro impiego in attesa della nuova sede
Attualità Meratese, 16 Marzo 2022 ore 11:06

La Provincia di Lecco ha ampliato la sede del Centro per l’impiego di Merate in via Statale 11, acquisendo ulteriori spazi per far fronte all’incremento di personale e di servizi previsto dal Piano regionale di potenziamento dei Centri per l’impiego, che ha avviato un processo di adeguamento infrastrutturale delle sedi provinciali dei Centri per l’impiego.

Ampliato il centro impiego in attesa della nuova sede

A questo primo ampliamento seguirà, entro la fine del 2022, il trasferimento in una nuova sede più ampia e funzionale, già acquistata dal Comune di Merate, d’intesa con la Provincia di Lecco, in via Mameli e che sarà oggetto del necessario adeguamento.

centro impiego merate (34)
Foto 1 di 8
centro impiego merate (28)
Foto 2 di 8
centro impiego merate (24)
Foto 3 di 8
centro impiego merate (21)
Foto 4 di 8
centro impiego merate (16)
Foto 5 di 8
centro impiego merate (14)
Foto 6 di 8
centro impiego merate (7)
Foto 7 di 8
centro impiego merate (1)
Foto 8 di 8

“L’ampliamento dell’attuale sede di Merate - commenta il Consigliere provinciale delegato al Centro per l’impiego Carlo Malugani - si è reso necessario per accogliere i nuovi dipendenti individuati attraverso il concorso regionale nell’ambito del Piano di potenziamento voluto da Regione Lombardia. Potremo così implementare i servizi offerti ai cittadini attraverso una dotazione organica più ricca, con conseguenze positive in termini di efficacia ed efficienza. L’obiettivo della Provincia è quello di aumentare la quantità e la qualità dei servizi erogati dai Centri per l’impiego di Lecco e Merate, già riconosciuti come un’eccellenza a livello regionale e nazionale, con grandi benefici per tutti gli utenti”.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie