Attualità
sanità

A Monza il nuovo ospedale dei bambini, ecco come sarà

Dal Comune è arrivato il via libera all’ampliamento del Centro Maria Letizia Verga: un piano in più con terrazza e un blocco aggiuntivo

A Monza il nuovo ospedale dei bambini, ecco come sarà
Attualità Brianza, 22 Gennaio 2023 ore 17:26

A Monza il nuovo ospedale dei bambini: quattromila metri quadri in più per riunire in un unico spazio tutti i reparti legati alla pediatria. Questo, allo scopo di migliorare le condizioni di assistenza dei bambini malati di leucemia e delle loro famiglie.

A Monza il nuovo ospedale dei bambini

Il Comune, come ricorda primaMonza.it,  ha dato il via libera al progetto di ampliamento dell’edificio di via Cadore a Monza che ospita il Centro Maria Letizia Verga. Un ok arrivato un anno e mezzo dopo la prima richiesta avanzata dalla Fondazione Mbbm, Monza e Brianza per il bambino e la sua mamma, che aveva ricevuto sin da subito il parere favorevole degli uffici tecnici di piazza Trento e Trieste.

Un ampliamento pensato per trasferire nella palazzina di via Cadore anche i reparti di pediatria e day hospital pediatrico che attualmente si trovano, rispettivamente, al secondo piano e al piano terra del Settore B dell'ospedale San Gerardo (spazi in cui verranno poi ricollocate funzioni già esistenti che a oggi risultano «compresse in spazi poco adeguati»).

L’intervento edilizio

E' prevista la realizzazione ex novo di un piano in più con terrazzo utilizzabile come zona di svago. si aggiungono poi le opere di collegamento e di passaggio verso il San Gerardo.

Attualmente l’edificio di via Cadore ospita le degenze di ematologia pediatrica, la Mac, (ovvero la Macro attività Ambulatoriale ad alta Complessità assistenziale), nonché i laboratori della Fondazione Tettamanti.
Il progetto di ampliamento non prevede cambiamenti per quanto riguarda il piano seminterrato, il piano terra e i primi due piani.

Come cambierà il terzo piano

cambierà, invece, radicalmente volto il terzo piano, dove ora sono presenti gli studi medici e amministrativi destinati alla Fondazione Mbbm e spazi multifunzionali.

L’area attualmente destinata a terrazzo-giardino verrà coperta e trasformata in reparto pediatria composta da 13 camere di degenza filtrate, locali per infermieri, spazi per i medici. Ma ci saranno anche una sala per la preparazione dei farmaci, una tisaneria per i genitori, un deposito «pulito» e uno «sporco».

Gli spazi coperti e attualmente destinati ad uffici, ospiteranno quattro camere di degenza filtrate, una sala giochi, il deposito biberon e pannolini e il deposito generale pulito. La nuova porzione di edificio in aderenza al prospetto sud vedrà la presenza di quattro uffici, della segreteria, di una sala riunioni e di altri servizi igienici.

Il quarto piano sarà costruito ex novo

Il quarto piano sarà interamente di nuova realizzazione e accoglierà le funzioni del day hospital pediatrico.

Ci saranno due camere di degenza doppie, una stanza per trattamenti con quattro postazioni in poltrona, sette studi medici, sala d’attesa, depositi, servizi igienici, una stanza per tamponi Covid, con accesso indipendente dal vano scala e ascensore e un locale per l’attesa dell’esito.

Nella nuova porzione di edificio ci saranno altre sale visite, la sala screening, il locale postazioni dietiste e la segreteria. Dal corpo di ascensori e di scale centrali, destinato agli accompagnatori, sarà infine possibile accedere alla terrazza giardino, attrezzata con arredi e vegetazione.

Seguici sui nostri canali
Necrologie