Un programma ricchissimo

A Lecco torna la Notte Bianca

La data da cerchiare sul calendario è quella del 17 luglio.

A Lecco torna la Notte Bianca
Attualità Lecco e dintorni, 08 Luglio 2021 ore 09:17

Torna la Notte bianca di Lecco, all'insegna della cultura e dell'intrattenimento, l’evento organizzato da Comune di Lecco e LTM in collaborazione con Confcommercio Lecco. Giochi per bambini, luoghi della cultura gratuiti, artisti di strada, spettacoli in piazza, teatro, musica e negozi aperti: sabato 17 luglio Lecco torna a illuminarsi anche di sera per un appuntamento immancabile nell’estate dei lecchesi, che quest’anno ritorna ricco di momenti dedicati a tutte le fasce d’età.

Lecco torna a "illuminarsi" con la Notte Bianca

Numerose le iniziative pensate per una serata speciale in centro, con eventi ed esibizioni previste fino a mezzanotte. Musei cittadini aperti e gratuiti: Villa Manzoni, Palazzo delle Paure e Palazzo Belgiojoso resteranno visitabili dalle 10 alle 23, Torre Viscontea dalle 14 alle 23, mentre disponibile a pagamento la mostra “Paesaggi possibili. Da De Nittis a Morlotti, da Carrà a Fontana”, allestita a Palazzo delle Paure e nella Galleria d’arte moderna di Villa Manzoni, per la quale alle 18 a Palazzo delle Paure è prevista una visita guidata da Simona Bartolena, curatrice della mostra e alle 21 a Villa Manzoni una visita guidata a cura di Barbara Cattaneo. La visita è compresa nel biglietto d’ingresso per un massimo di 15 persone su prenotazione a segreteria@vidicultural.com.

A Palazzo Belgiojoso alle 21 al via un percorso multisensoriale nelle sale del Museo Archeologico, Storico e di Storia Naturale dal titolo “Il Museo in tutti i sensi, i sensi del caffè” sull’ambiente, la storia e la cultura del caffè con degustazioni a cura degli studenti dell’ENAIP di Lecco, il tutto abbinato alla presentazione di un ambiente del Palazzo e di una sala espositiva per ogni museo da parte di una operatrice didattica del Si.M.U.L..

Esibizioni artistiche dalle 20.30 alle 23.30 alla Malpensata grazie all’associazione Spettacolaree, mentre dalle 21 alle 23.30, con spettacoli di 10’-15’ ogni 30’, si esibiranno in quattro diverse aree della città (lungolago/zona attracco Lucie, piazzetta Giarletta Isolago, fronte Palazzo delle Paure e angolo via Roma/via Carlo Cattaneo) quattro artisti di strada con spettacoli di giocoleria, clown in monociclo, giochi di fuoco e marionette.

Dalle 19 aperitivo in musica sotto la Torre Viscontea, mentre dalle 21.30 angolo teatrale in piazza del Pozzo. Dalle 19 e fino alle 23:30 giochi gonfiabili gratuiti sul lungolago nei pressi del Monumento ai Caduti, dove è ancora allestita e attiva la ruota panoramica, mentre dalle 20.30 e fino alle 23.30 ci sarà la possibilità di sperimentare la tradizionale navigazione con lucie. A concludere la Notte bianca di Lecco a partire dalle 22 e fino alle 23.30 circa, sul nuovo palco di piazza Garibaldi, si esibirà il John Patitucci Trio, composto dal celebre bassista John Patitucci, dal sassofonista Chris Potter e dal batterista Brian Blade: tre star della musica d’oltreoceano pronti ad incantare gli spettatori dei più grandi teatri d’Europa con le note delle loro canzoni per il secondo appuntamento della rassegna Lecco Jazz Festival.

Gli assessori Piazza e Cattaneo

“La Notte bianca – sottolineano gli assessori del Comune di Lecco alla Cultura Simona Piazza e all’Attrattività territoriale Giovanni Cattaneo – è un’occasione per rilanciare il nostro patrimonio artistico e i nostri luoghi della cultura, un momento per tornare a vivere palazzi, ville, piazze e luoghi storici della nostra città, anche di sera, in totale sicurezza e con responsabilità. Inoltre, grazie alla collaborazione di Confcommercio nella richiesta di apertura prolungata dei negozi, sarà anche possibile fare shopping negli esercizi commerciali del centro che aderiranno all’evento: in questo modo cerchiamo di riavvicinare cittadini e commercianti locali nel corso di una serata ricca di stimoli e proposte. Per una Notte bianca inclusiva infine abbiamo pensato a iniziative per tutte le fasce d’età per un ritrovato sabato sera davvero speciale”

Necrologie