Attualità
Da non perdere

A Giussano la Villa Reale di Monza costruita coi mattoncini Lego

Sarà in esposizione in Villa Sartirana con tante altre opere, sabato 26 e domenica 27 marzo. Ingresso libero.

A Giussano la Villa Reale di Monza costruita coi mattoncini Lego
Attualità Brianza, 25 Marzo 2022 ore 15:18

A Giussano la Villa Reale di Monza costruita con 60mila mattoncini Lego. Sarà in esposizione in Villa Sartirana, sabato 26 e domenica 27 marzo. Ingresso libero.

A Giussano la Villa Reale di Monza costruita coi mattoncini Lego

Una "pacifica invasione" di mattoncini Lego. Accadrà sabato 26 e domenica 27 in Villa Sartirana in una mostra che approda per la prima volta a Giussano (in provincia di Monza e Brianza, via Carroccio, 2) organizzata da Giussano incentro e Pro Loco in collaborazione con il Comune e l’associazione ItLUG.

Sarà possibile ammirare allestimenti e realizzazioni di 25 espositori. I visitatori potranno ammirare un mix di opere che coprono una buona parte del mondo Lego: i modelli delle supercar Technic, le navi spaziali dell’universo Star War, un grande diorama a tema cittadino, con un articolato percorso ferroviario, oltre a iconici set come la macchina da scrivere e il pianoforte.

Fra le opere in mostra l'universo Star War

Lego Star War

E ci sarà addirittura la Villa Reale di Monza (60mila mattoncini, quattro anni di lavoro) e poi ancora la stazione ferroviaria di Como, la chiesa di Carugo, cagnolini fatti con i mattoncini e tante altre imperdibili "chicche".

Un distaccamento dei Vigili del Fuoco in Lego

Un'altra opera da vedere è il Distaccamento dei Vigili del fuoco realizzato da Giovanni Beduschi, vignettista del Giornale di Merate. Oltre alla passione per il disegno e le caricature ha anche quella per i mattoncini e, visti i risultati, anche con questo hobby se la cava più che bene.

vigili fuoco lego

 

vigili fuoco lego

"Una bella occasione per i bambini, ma anche per i più grandi per conoscere o riscoprire un mondo fantastico attraverso un gioco intelligente – spiegano gli organizzatori, Sabrina Costanzo e Sisto Polito – L’esperienza e l’entusiasmo di ItLug sono una garanzia per una mostra di qualità. Un ringraziamento particolare va al Comune e all’assessorato alla Cultura per il prezioso e fondamentale supporto e a chi ci ha sostenuto rendendo possibile realizzare questo evento".

La mostra sarà visitabile sabato dalle 14 alle 18 e domenica dalle 10 alle 18. Per l’accesso è richiesto il rispetto di tutte le misure di contenimento della pandemia Covid in vigore al momento.

"Italian LEGO User Group, l’associazione più longeva in questo campo, è stata fondata da un gruppo di appassionati nel 1999 – spiega Marco Montrasio, socio dell’associazione e referente del gruppo sul territorio - Lo scopo principale di ItLUG è la diffusione della cultura Lego, principalmente attraverso esposizioni, che mostrano al pubblico le meraviglie del mondo Lego, attraverso i set ufficiali e attraverso quelle, che gli appassionati chiamano Moc, ovvero My own construction, il 'mio progetto personale', costruzioni che sono set vere e proprie opere create in un solo esemplare".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie