Si riparte il 14 settembre

Scuolabus, piedibus, mensa e arredi: scuola, ecco le novità a Cernusco Lombardone

Il sindaco: "Amministrazione Comunale e gli uffici competenti stanno lavorando alacremente per consentire l’avvio delle attività".

Scuolabus, piedibus, mensa e arredi: scuola, ecco le novità a Cernusco Lombardone
Meratese, 06 Settembre 2020 ore 11:17

La scuola riparte il 14 settembre e l’Amministrazione comunale di Cernusco Lombardone ha diffuso le linee guida delle norme anti Covid. Spiegando nello specifico come avverranno i distanziamenti, il trasporto e tutti i servizi relativi alla ripartenza.

Cernusco, riparte la scuola

“In questo periodo l’Amministrazione Comunale e gli uffici competenti stanno lavorando alacremente per consentire l’avvio delle attività scolastiche in piena sicurezza e garantendo alle famiglie i consueti servizi comunali aggiuntivi alla didattica – ha sottolineato il sindaco Giovanna De Capitani – Tante sono le competenza dei Comuni e purtroppo, a pochissimi giorni dell’inizio della scuola, rimangono ancora aperte alcune questioni che ci stanno preoccupando, prima tra tutte la carenza di personale docente, con l’incognita dei tempi delle nomine dei supplenti. Desidero però tranquillizzare le famiglie di Cernusco. Stiamo facendo il possibile per conservare e mantenere i servizi scolastici e credo importante fornire qualche prima utile informazione”.

Il servizio Piedibus

Sono confermate le quattro linee di piedibus mattutino per gli alunni della scuola primaria. Le regole principali da seguire saranno l’obbligo di mascherina durante il tragitto per adulti e bambini (anche se non hanno compiuto ancora i 6 anni), mantenimento della distanza di 1 metro procedendo in fila indiana ove possibile, igiene delle mani e registro presenze. La misurazione della temperatura dovrà essere fatta a casa dai genitori o da adulti di riferimento, prima di recarsi alla fermata del piedibus, dove sarà necessario il mantenimento della distanza durante l’attesa. Il servizio Piedibus resta gratuito per le famiglie.

Il trasporto scolastico

Sono confermate le linee di andata e ritorno per la scuola secondaria e la linea di ritorno per la scuola primaria. Per consentire il rispetto delle normative in vigore ci saranno alcune disposizioni da osservare durante l’attesa, la salita e la discesa dal pullman e durante il tragitto. L’orario di passaggio al mattino verrà anticipato e alcune fermate saranno sostituite o accorpate al fine di garantire i tempi necessari per disporre i passeggeri in sicurezza e programmare il riempimento graduale del pullman. A ciascuno studente verrà assegnato un posto preciso. Alle famiglie si chiede la massima collaborazione per consentire il rispetto delle normative vigenti. In caso di violazioni o comportamenti scorretti, lo studente coinvolto verrà sospeso dal servizio per l’intero anno scolastico. Le tariffe del trasporto scolastico non subiranno alcun incremento di costi per le famiglie.

La mensa

Il servizio mensa della scuola primaria verrà organizzato, come negli anni passati, su due turni garantendo il rispetto degli spazi adeguati nel locale mensa durante la somministrazione dei pasti. Le due classi prime invece usufruiranno del servizio in classe con il medesimo menù e serviti al proprio banco dagli operatori. Tutte le regole di igienizzazione delle superfici e degli spazi verranno attivate al termine di ogni turno da personale preposto. Il Comune, su richiesta dell’Istituto Comprensivo fornirà personale aggiuntivo per l’assistenza educativa durante l’orario mensa. Il costo del pasto a carico delle famiglie risulta invariato rispetto allo scorso anno scolastico. Per gli studenti della Secondaria Inferiore saranno date a breve le informazioni sul servizio mensa.

Gli arredi

Fortunatamente gli spazi in classe e i rispettivi arredi sono stati sufficienti per garantire il rispetto del distanziamento e l’abituale attività didattica, così come le composizioni delle classi non hanno subito variazioni. Nella Scuola Primaria “G.Rodari” sono state posizionate le nuove barriere di protezione al primo piano prospicienti la rampa di scale a maggior tutela e sicurezza degli alunni. Una profonda pulizia straordinaria e igienizzazione completa garantiscono un “brillante” avvio dell’anno scolastico!!

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia