Eventi
Su Facebook

Giorno della Memoria, IL VIDEO-DOCUMENTARIO sulla storia di Sciesopoli

Il filmato, esclusivo, è stato messo a disposizione dalla Pro Loco di Solza.

Giorno della Memoria, IL VIDEO-DOCUMENTARIO sulla storia di Sciesopoli
Eventi Isola, 27 Gennaio 2021 ore 12:15

In occasione del Giorno della Memoria che ricorre oggi,  mercoledì 27 gennaio 2021, la Pro Loco di Solza mette a disposizione un video esclusivo appositamente realizzato sulla storia di Sciesopoli, la casa di Selvino dove 800 bambini rimasti orfani poterono ricominciare a vivere dopo la fine delle persecuzioni nazi-fasciste.

LEGGI ANCHE: Maghi della truffa online in manette, svuotavano conti correnti in tutta Italia: vittime anche a Merate

Il video-documentario della Pro Loco per il Giorno della Memoria

Il video-documentario realizzato dalla Pro Loco di Solza per il Giorno della Memoria è un filmato esclusivo che l'associazione ha ricevuto da Bernardino Pasinelli, archivista che negli anni scorsi era andato a Solza per raccontare la storia di Sciesopoli, la casa di Selvino dove 800 bambini rimasti orfani poterono ricominciare a vivere dopo la fine delle persecuzioni nazi-fasciste. Il video ha una durata di 45 minuti ed è pensato per un pubblico sia di bambini che di adulti.

"E' compito nostro, di ciascuno di noi, non dimenticare quanto accaduto e aiutare anche i più giovani a ricordare e riflettere su quanto accaduto per non cadere nella trappola dell'indifferenza - scrive la Pro Loco sulla propria pagina Facebook, dove da ieri, martedì 26 gennaio 2021, è disponibile il documentario - Negli ultimi anni per la Giornata della Memoria la nostra Pro Loco ha sempre proposto attività in collaborazione con le scuole di Solza, oltre a occasioni aperte anche agli adulti. Quest'anno non sarà possibile offrire le medesime occasioni, ma abbiamo la possibilità di mettere a disposizione un video esclusivo molto semplice, ma estremamente interessante, che consigliamo di guardare nelle vostre case".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie