La nuova normalità

Da domani cinema sotto le stelle in Villa Reale a Monza

A Monza da lunedì sotto le stelle gli amanti delle pellicole potranno tornare a godersi un film

Da domani cinema sotto le stelle in Villa Reale a Monza
Meratese, 14 Giugno 2020 ore 09:04

Il cinema riparte…sotto le stelle. Come ogni anno, in occasione della bella stagione, Anteo  in collaborazione con il Comune di Monza offre agli amanti delle pellicole uno spazio in cui godersi le proiezioni all’aperto sotto il cielo della propria città. E con l’emergenza Covid questo diventa ancora più importante.

Cinema in Villa Reale

L’opportunità è confermata anche quest’anno. Il Cinema sotto le Stelle in Villa Reale partirà da lunedì.
Anche con qualche novità. Come la collaborazione con Zelig Media Company, grazie alla quale AriAnteo potrà diventare anche cabaret. A partire dalla seconda settimana di programmazione (22-28 giugno) – una volta a settimana – ci sarà uno spettacolo con un artista di Zelig prima della visione del film in programma. Il primo spettacolo Zelig si svolgerà venerdì 26 giugno a Monza in AriAnteo Villa Reale.
Gli artisti di Zelig coinvolti, per il momento, sono Daniele Raco, Marco Della Noce, Max Angioni, Davide Calgaro, Ippolita Baldini. E ancora, Giovanni D’Angella, Vincenzo Albano, Enzo Ratti, Andrea Di Marco. Non è facile questo periodo per il settore. «Abbiamo sempre creduto e lavorato per un concetto di comunità, abbiamo sempre considerato i nostri cinema una piazza comune del vivere culturale civico – spiegano i referenti di Anteo – Vogliamo ripartire da qui, ancora con più energia e vigore, e vogliamo estendere questo concetto».
Le sale al chiuso, invece, potranno riaccendere i propri schermi qualche giorno dopo rispetto all’apertura delle arene estive AriAnteo.

Film e organizzazione

In particolare a Monza, in Villa Reale funzionerà così.Verranno proposti i migliori film di qualità dell’anno, le pellicole premiate agli ultimi festival cinematografici e importanti anteprime e prime visioni. Tra queste «Favolacce» dei fratelli D’Innocenzo (premiato a Berlino per la migliore sceneggiatura), «Georgetown» di Christoph Walz e «Tornare» di Cristina Comencini . Una parte della programmazione, sia per quanto riguarda le arene estive, che le sale al chiuso, tratterà il tema dei diritti civili. Tra i film in programmazione, «Il diritto di opporsi» di Destin Daniel Cretton, una battaglia civile contro il razzismo e la povertà; «Sorry we missed you» di Ken Loach, in riferimento alla perdita dei diritti individuali.

Costi e ingressi

Il costo del biglietto va da 7,50 l’intero a 5,50 il ridotto (4,50 per gli Amici del Cinema) con la possibilità di abbonamento a dieci spettacoli a 39 euro. I biglietti sono acquistabili preferibilmente online su www.spaziocinema.info o presso le casse del cinema e delle arene. Prevista l’assegnazione dei posti, in modo da permettere il distanziamento sociale di un metro tra uno spettatore e l’altro. Tutte le sere al bar all’interno dalle 20.30 ci sarà il servizio per bere qualcosa. L’apertura è di mezz’ora prima dell’inizio della proiezione, con ingresso da viale Margherita di Savoia. Agli spettatori viene chiesto di presentarsi con mascherina, lavarsi le mani o utilizzare il gel disinfettante posto all’ingresso e ridurre il più possibile il pagamento in contanti (acquistando i biglietti online).

La programmazione

Lunedì 15 giugno, ore 21.45
DOWNTON ABBEY di M. Engler con M. Dockery, M. Smith – GB – 120’

Martedì 16 giugno, ore 21.45
LE VERITÀ di H. Kore’eda con J. Binoche, C. Deneuve – Francia – 120’

Mercoledì 17 giugno, ore 21.45
IL MISTERO HENRI PICK di R.Bezançon con F. Luchini, C. Cottin – Francia – 100

Giovedì 17 giugno, ore 21.45
SORRY WE MISSED YOU di K. Loach con K. Hitchen, D. Honeywood – GB – 100’

Venerdì 19 giugno, ore 21.45
GLI ANNI PIÙ BELLI di G. Muccino con M. Ramazzotti, P. Favino – Italia – 100’

Sabato 20 giugno, ore 21.45
JOKER di T. Phillips con J. Phoenix, Z. Beetz – USA – 122’

Domenica 21 giugno, ore 21.45
LA DEA FORTUNA di F. Ozpetek con S. Accorsi, E. Leo – Italia – 120’.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia