Scuola, lavoro, tecnologia

Il polo tecnologico digitale meratese organizza seminari per le scuole e seleziona giovani talenti da assumere

BrianTel e Promo.it, ancora una volta unite in un progetto a sostegno delle scuole, stanno organizzando diversi colloqui, poiché sono sempre alla ricerca di talenti nuovi.

Il polo tecnologico digitale meratese organizza seminari per le scuole e seleziona giovani talenti da assumere
Meratese, 05 Giugno 2020 ore 15:09

Venerdì 22 maggio BrianTel e Promo.it hanno tenuto un seminario sfruttando il sistema proprietario OpiVoice, che tra le altre cose ha il vantaggio di essere completamente sicuro e criptato, agli studenti delle 5° classi iscritti alle specializzazioni in telecomunicazioni e informatica dell’Istituto di Istruzione Superiore A. Badoni di Lecco. In collaborazione con il professore Raffaele Milani, insegnante di laboratorio d’informatica, sistemi e reti, Emile Christopher Chalouhi (CEO di BrianTel e membro del CDA di Promo.it) insieme ai responsabili del NOC TLC (Network operations center telecommunications) Fabrizio Trani e del NOC IDC (Network operations center internet data center) Enrico Corneo.
Hanno parlato di gestione delle reti, data center, Mix, Autonomous Systems, delle problematiche occorse ai principali operatori di telecomunicazioni durante questo periodo di quarantena e di come Briantel e Promo.it sono riusciti ad evitarli per i loro clienti. Argomenti che gli studenti hanno studiato soprattutto in questo ultimo anno e si sono potuti confrontare con i professionisti che ogni giorno gestiscono le attività che permettono a tutti di poter utilizzare internet, il cloud, la posta elettronica, mantenere la sicurezza dei dati sul web.

Il polo tecnologico digitale meratese organizza seminari di per le scuole e seleziona giovani talenti da assumere

Questo seminario fa parte di un progetto che da anni le due aziende del polo tecnologico meratese portano aventi per avvicinare sempre più il mondo del lavoro e quello della scuola. “In questi incontri veniamo in contatto con molti studenti capaci e promettenti a cui diamo la possibilità di sperimentare l’alternanza scuola e lavoro presso le nostre aziende e, molto spesso, alcuni di questi ragazzi vengono assunti con contratto a tempo indeterminato” spiega Emile Christopher Chalouhi. “Ad esempio uno degli studenti che ha partecipato al corso è già stato selezionato per essere assunto dopo la maturità”.
Il seminario è stato realizzato attraverso la piattaforma italiana OPIVOICE che ha permesso, in maniera semplice e con massima garanzia della privacy (le conversazioni sono criptate) il collegamento e la partecipazione di tutti i ragazzi senza dover scaricare nessuna applicazione. I ragazzi si sono collegati semplicemente cliccando sul link inviato via mail che ha permesso loro di accedere alla classe virtuale, senza alcuna limitazione numerica.
Le due società BrianTel e Promo.it, ancora una volta unite in un progetto a sostegno delle scuole, stanno organizzando diversi colloqui, poiché sono sempre alla ricerca di talenti nuovi.

I fautori del progetto

Emile Chalouhi, CEO di Briantel, azienda che nasce nel 2007 dall’idea di introdurre un nuovo approccio al mondo delle telecomunicazioni, dell’informatica e della comunicazione. Mondi che fino a quel momento erano considerati completamente separati ed indipendenti l’uno dall’altro.
Da quel giorno l’azienda si è sempre contraddistinta per la sua fortissima propensione all’innovazione con l’introduzione del concetto di liquidità digitale, grazie alla visione del titolare di Emile Chalouhi, nazionalità italiana ma con origini libanesi e texane, che gestisce l’attività anche oltre oceano. Attualmente infatti si trova a Chicago. Briantel è tra i primi Internet Service Provider a sviluppare reti Wireless indipendenti in aree non raggiunte da accesso ad Internet. La prima a sviluppare il Social WiFi (servizio bWireless) in oltre 80 comuni in Lombardia, a creare una rete WiFi completamente aperta e gratuita in un Comune, a creare un servizio di ridondanza sulla connettività (servizio Always@Work) per garantire massima continuità in ambiente aziendale e ridurre i disservizi di rete alle imprese. E’ tra i Soci Fondatori della Coalizione del Fixed Wireless Access
Daniele Bianchi, CEO di Promo.it, azienda che nasce a Merate nel 1995 e offre servizi in due sostanziali aree: la prima è l’area Networking & Data Center che offre i tradizionali servizi internet, quali Domini, Hosting, Posta Elettronica, Housing, Cloud e Colocation, ma anche soluzioni personalizzate di alto livello, quali backup in cloud, archiving di posta elettronica e progetti di Disaster Recovery. La seconda area è la Web Agency & Digital Marketing che realizza siti e portali web, campagne di Web Marketing (SEM, SEO) e Digital Marketing, oltre ai servizi correlati a tali attività (stesura testi, traduzioni, servizi fotografici, realizzazione video, brochure) e a consulenze in materia di Social Network. I servizi vengono erogati principalmente attraverso il Data Center di proprietà, interamente realizzato e gestito dai sistemisti di Promo.it che erogano direttamente anche il supporto tecnico.
BrianTel e Promo.it insieme formano un gruppo di 34 dipendenti, che dal 24 febbraio scorso, lavorano tutti in modalità “smart- working” grazie anche ai propri sistemi tecnologici.
Entrambe le aziende presenteranno a breve un progetto che amplierà le opportunità del territorio con un obiettivo comune: “trasformare l’esistente in digitale di qualità”, mosse da valori condivisi quali il reciproco coinvolgimento e supporto perché l’unione fa la forza e rafforza il territori

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia