Idee & Consigli

Perché gli insetti diventeranno sempre più importanti nell’alimentazione umana?

L’aumento di carne nel mondo è sempre maggiore, e in molti casi la produzione di questo alimento non riesce a soddisfare la domanda. Scopriamo perché gli insetti commestibili possono diventare un più che valido sostituto.

Perché gli insetti diventeranno sempre più importanti nell’alimentazione umana?
Idee & Consigli 01 Luglio 2022 ore 07:00

La crescita della popolazione in tutto il mondo è in continuo aumento, e questo porta a dover ricercare sempre nuove forme di alimentazione per sopperire alla mancanza di alcune tipologie di alimenti. La carne, ad esempio, è un alimento che richiede grandi quantità di materie prime e spazio per essere allevata. Il tutto, a discapito di una incessante e continua richiesta sempre più in crescita.

Gli insetti edibili, che in molte culture e nazioni sparse in tutto il mondo sono un alimento più che normale, con il tempo potrebbero diventare un più che valido sostituto della carne. Vediamo perché questi “nuovi alimenti” si possono dire una scelta intelligente per affrontare questa carenza dei tradizionali alimenti.

5 Vantaggi collegati al nutrirsi con gli insetti

Per chi ha preso la decisione di mangiare degli insetti commestibili o ha ancora dei dubbi su questa tipologia di alimenti, ecco 5 buoni motivi per cui anche gli indecisi posso ricapitolare sui loro passi.

1: Proteine sostenibili

Gli insetti sono un alimento che richiede una percentuale minima di terra, di acqua e di nutrimento per crescere rispetto ai tradizionali allevamenti di bestiame. In aggiunta, è bene pensare che il loro allevamento può essere seguito in qualsiasi ambiente e clima. Un punto estremamente importante per la loro diffusione.

2: Utilizzo intelligente del territorio

La produzione tradizionale di carne utilizza circa il 60% della terra coltivabile del pianeta. Visto che l’allevamento di insetti richiede una minore quantità di terra per la loro produzione, si pongono tra i primi posti come alternativa efficiente per avere un alimento ricco di proteine sempre a propria disposizione.

3: Minore produzione di gas terra

Gli allevamenti tradizionali per la produzione di carne producono una quantità di emissioni di gas serra superiore a quella delle automobili. La scelta di convertire parte di questi allevamenti in allevamenti di insetti, è sicuramente un modo intelligente per ridurre la percentuale di gas serra in tutto il mondo. Un cambio di rotta importante per il pianeta e per il futuro dell’umanità.

4: Hanno un ottimo sapore

Utilizzati come contorno o inseriti all’interno di preparazioni dal gusto sfizioso, gli insetti hanno un ottimo sapore e possono donare a ogni piatto un tocco esotico. In tutto il mondo sono più di 2 miliardi le persone che ogni giorno consumano un piatto contenente degli insetti.

5: Sono un’alternativa alla carne

Gli insetti sono una alternativa più salutare alle proteine della carne. Inoltre sono in grado di fornire tutti e nove gli amminoacidi essenziali e una buona percentuale di minerali del fabbisogno giornaliero come il ferro e il calcio. Importanti per la crescita dei muscoli e il loro benessere. Le preparazioni in cucina che vedono inserire gli insetti al loro interno, in molti casi, sono uguali a quelle dove non sono presenti.

Se sei interessato a conoscere quali sono i vantaggi nell’inserire gli insetti nella tua alimentazione quotidiana, clicca qui per conoscere meglio il mondo degli insetti commestibili. Il sito del ilgrillocroccante.com è un progetto editoriale dedicato proprio a questi nuovi alimenti.

Ricco di curiosità e di ricette da provare, si pone l’ambizioso compito di diventare il portale di riferimento in Italia sugli insetti commestibili e tutto ciò che li riguarda.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie