Meteo
Meteo

In arrivo forti temporali su Lecchese, Bergamasca e Brianza: scatta l'allerta meteo

I fenomeni saranno più intensi sulla fascia di pianura e Prealpi centro-occidentali

In arrivo forti temporali su Lecchese, Bergamasca e Brianza: scatta l'allerta meteo
Meteo Meratese, 24 Maggio 2023 ore 14:38

Sul Lecchese, m anche nella  Bergamasca e in Brianza sono in arrivo forti temporali tanto che la sala operativa della Protezione civile regionale ha emesso una allerta meteo gialla. 

Allerta meteo: in arrivo forti temporali sul Lecchese

"Per la giornata di oggi , mercoledì 24 maggio 2023 i primi effetti dell'instabilità interesseranno i settori alpini e prealpini, con precipitazioni diffuse a carattere temporalesco, che insisteranno e intensificheranno nelle ore pomeridiane. In pianura la fase perturbata a carattere di temporale si attiverà dal tardo pomeriggio a partire dai settori centro occidentali di alta pianura e fascia pedemontana e si estenderà anche alla fascia più meridionale e orientale tra il tardo pomeriggio e la sera" si legge nel documento di allerta.

I fenomeni saranno più intensi sulla fascia di pianura e Prealpi centro-occidentali

"I fenomeni saranno più intensi sulla fascia di pianura e Prealpi centro-occidentali a partire dal tardo pomeriggio di oggi 24/05 e continueranno fino alle prime ore del mattino di domani 25/05. In concomitanza con la fase più perturbata, tra la serata e le prime ore notturne di domani, possibili raffiche di vento associate all'attività temporalesca".

Le previsioni per domani

"Nel corso della mattinata di domani, giovedì 25 maggio 2023, le piogge andranno incontro a graduale attenuazione sebbene rimarranno sparse sui rilievi alpini e prealpini fino alle prime ore del pomeriggio. In pianura prevista progressiva attenuazione ed esaurimento dei fenomeni tra tarda mattinata e primo pomeriggio sebbene saranno ancora possibili locali rovesci o isolati temporali nelle ore pomeridiane sulla bassa pianura occidentale e Appennino. In serata fenomeni in esaurimento ovunque

Seguici sui nostri canali
Necrologie