Sabato 9 gennaio

A Villa Mariani spettacolo teatrale e premiazione dei Casatesi meritevoli

La serata avrà inizio alle 20 e si aprirà con lo spettacolo teatrale dal titolo Gocce nel mare, diretto da Irene Carossia. Poi ci sarà la consegna dei riconoscimenti a cura del gruppo Facebook "Sei di Casatenovo se...".

A Villa Mariani spettacolo teatrale e premiazione dei Casatesi meritevoli
Eventi Casatese, 08 Gennaio 2021 ore 14:54

Uno spettacolo teatrale e un premio ai casatesi meritevoli con l’obiettivo di «ringraziare i concittadini che, in quest’anno così particolare, si sono distinti per la loro bontà, generosità e altruismo». L’evento si terrà domani, sabato 9 gennaio 2021, a Villa Mariani a Casatenovo e verrà trasmesso in streaming sulla pagina Facebook del Centro di Ricerca e Sperimentazione teatrale e sul gruppo Facebook “Sei di Casatenovo se…”.

Spettacolo e premiazione a Villa Mariani

La serata avrà inizio alle 20 e si aprirà con lo spettacolo teatrale dal titolo Gocce nel mare, diretto da Irene Carossia, dedicato proprio alla prima edizione del premio “Casatesi meritevoli”, riconoscimento ideato dal gruppo di “Sei di Casatenovo se…”, con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale. Il titolo stesso dello spettacolo racconta già il senso profondo di questa occasione, nella quale verranno celebrati esempi di impegno umano, di arte, di etica, di morale, di umanità condivisa. Ogni goccia nel mare è infatti fondamentale per la struttura stessa dell’elemento, così le persone che sono state scelte per ricevere il riconoscimento, sono importanti per quello che raccontano nel loro impegno, senza chiedere di essere ascoltate o necessariamente viste.

Un mosaico di volti, musica, parole, forza e libertà

Dal palcoscenico la stessa Irene Carossia al pianoforte, con la musica, la sua voce, la sua arte e la sua passione e al suo fianco tre splendide attrici della Compagnia Stabile Villa Mariani, Luisa Caglio, Teresa Capacchione e Stefania Venezian, costruiranno per il pubblico un prezioso mosaico fatto di volti, musica, parole, forza e libertà, quella libertà del pensiero che soltanto la Cultura e il Teatro possono donare. “E’ a mio avviso particolarmente importante – afferma Irene Carossia – all’inizio di questo nuovo anno, che ci ha visti affacciarci molto fragili da un punto di vista della condivisione umana, celebrare identità vere che raccontano di scelte generose e piene di afflato. Nomi che ai più possono sfuggire per la loro pacata discrezione, perché la vera grandezza umana si manifesta nella inconsapevole generosa essenza di sé, tuttavia questi nomi e i valori che rappresentano, per noi sono importanti”.

Un palcoscenico vivo

Il palcoscenico di Villa Mariani continua ad essere vivo e potente artisticamente, grazie l’ostinato e generoso impegno di chi – la direttrice, i suoi artisti e tutto lo staff – non potrà mai arrendersi al naufragio del Teatro e della Cultura. Una serata speciale anche perché, nonostante lo streaming, nel rispetto di tutti i protocolli per arginare la pandemia, sarà presente in sala il Sindaco Filippo Galbiati che interverrà alla fine dello spettacolo, e i premiati, i quali riceveranno i riconoscimenti dalle mani di Aurora Roberta Bendotti e Corrado Frigerio, animatori del gruppo “Sei di Casatenovo se…” e promotori dell’iniziativa.

I Casatesi meritevoli

I premiati, per vari motivi, saranno Dino Pirovano (capogruppo degli Alpini di Casatenovo), Eros Bonfanti (presidente della Croce Rossa di Casatenovo), Angela Viganò (gruppo volontarie Amici di Villa Farina), Antonio Alberico Fumagalli (scultore), don Giuseppe Noli (missionario), Angelo Galbusera (compositore), Tiziano Sironi (poeta), Pierangelo Colombo (scrittore), Ada Nori (pittrice), Matteo Scerri (giornalista del Giornale di Merate e Primamerate.it), Lorenzo e Carlo Pirola (calciatori) e Irene Carossia (direttrice artistica del Centro di ricerca sperimentale teatrale di Villa Mariani).

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità