Economia
Confindustria Lecco - Sondrio

PMI DAY 2021: gli studenti tornano a visitare le aziende

In visita per ogni Istituto un gruppo di circa 20 studenti: un numero selezionato rispetto alle precedenti edizioni per favorire il rispetto di tutte le precauzioni anti-contagio.

PMI DAY 2021: gli studenti tornano a visitare le aziende
Economia Meratese, 19 Novembre 2021 ore 15:58

Il PMI DAY - che si è tenuto oggi, venerdì 19 novembre - è la giornata nazionale proposta da Piccola Industria Confindustria e declinata sul territorio da Confindustria Lecco e Sondrio, con il suo Gruppo Scuola, durante la quale le imprese accolgono nelle loro sedi agli studenti delle classi terze delle scuole secondarie di primo grado, accompagnati dagli insegnanti.

PMI DAY 2021: gli studenti tornano a visitare le aziende

“Il progetto - evidenzia la Rappresentante della Piccola Industria nel Consiglio di Presidenza di Confindustria Lecco e Sondrio, Maria Luisa Meroni - è stata lanciata poco più di dieci anni fa per far conoscere ai giovani i valori della cultura imprenditoriale e il sistema produttivo delle nostre province, per far scoprire già ora quali sono le opportunità che il nostro mondo offre agli studenti che a breve dovranno scegliere i prossimi passaggi nel mondo dell’istruzione”.

 L’iniziativa prevede due tappe: la prima, di preparazione, si è tenuta nelle aule scolastiche la scorsa settimana. “In quell’occasione, i rappresentati delle imprese hanno potuto raccontare storia, caratteristiche principali e progetti dell’azienda - continua Maria Luisa Meroni – ma, per far conoscere più da vicino ed apprezzare le principali attività produttive del territorio, è di grande importanza la giornata di oggi, che ci ha consentito di accogliere direttamente sul campo i giovani degli Istituti aderenti”.

Il tema della sostenibilità

“Speriamo che anche questa, assieme alle altre iniziative proposte dalla nostra Associazione - prosegue Maria Luisa Meroni -, possa contribuire a far sì che sempre più ragazzi scelgano in futuro di lavorare e crescere, non solo professionalmente, con noi. Penso in particolare anche alle ragazze, che storicamente sono state meno presenti nelle fabbriche: per loro ci sono posto, possibilità di valorizzazione dei talenti personali e opportunità di carriera. Tanto è vero che Confindustria, guardando anche ad altre fasce di età, ha in essere iniziative per promuovere la presenza femminile negli studi sulle materie STEM: Science, Technology, Engineering and Mathematics”. Focus di questa edizione è stato il tema della sostenibilità, scelto per la sua rilevanza e attualità. “Le imprese - conclude Maria Luisa Meroni - sono consapevoli della sua importanza e hanno colto l’occasione del PMI DAY per farsi promotrici di una sensibilizzazione nei confronti dei giovani evidenziandone le diverse dimensioni: ambientale, economica e sociale”. Nelle province di Lecco e Sondrio l’iniziativa ha coinvolto sette imprese - ELETTROMECCANICA ZUCCOLI, LATTERIA SOCIALE VALTELLINA, LEGNOTECH, MERONI F.LLI, ODE, OMET e SERPENTINO E GRANITI - e altrettanti Istituti scolastici. In visita per ogni Istituto un gruppo di circa 20 studenti: un numero selezionato rispetto alle precedenti edizioni per favorire il rispetto di tutte le precauzioni anti-contagio.

Necrologie