Economia
Iniziativa

Confindustria: partito il primo percorso formativo sull'educazione finanziaria

Un successo: 36 aziende coinvolte.

Confindustria: partito il primo percorso formativo sull'educazione finanziaria
Economia Lecco e dintorni, 23 Maggio 2023 ore 15:45

Ha preso avvio ieri, lunedì 22 maggio 2023, al Centro espositivo e congressuale Lariofiere di Erba, la prima edizione del percorso formativo in Business Finance Education organizzato da Confindustria Como e Confindustria Lecco e Sondrio con la partnership di UniCredit, KPMG e Confidi Systema!.

Confindustria: partito il primo percorso formativo sull'educazione finanziaria

L’iniziativa è nata dalla consapevolezza che i rapidi cambiamenti dello scenario nazionale e internazionale rendono sempre più importante l’attenzione ai principali rischi finanziari connessi all’operatività aziendale: per affrontare al meglio tale complessità, è fondamentale l’aggiornamento continuo sulle tematiche finanziarie e sugli strumenti aziendali utili per una corretta pianificazione finanziaria, che tenga in considerazione anche i tre pilastri della sostenibilità (ESG).

I temi affrontati

Il percorso, riservato alle aziende associate a Confindustria Como e Confindustria Lecco e Sondrio, vede tra i presenti le persone chiave che all’interno dell’azienda seguono gli aspetti amministrativi, finanziari e le strategie di sviluppo aziendale e sostenibile.

Tra i temi affrontati dai professionisti e partner di UniCredit, KPMG e Confidi Systema!, sono contemplati:

  • la lettura e riclassificazione del bilancio aziendale;
  • gli indici di bilancio e il rendiconto finanziario;
  • la redazione di business plan e dei budget;
  • la valutazione della fattibilità finanziaria di un investimento;
  • come la banca legge e interpreta il bilancio aziendale e gli strumenti finanziari a supporto;
  • il report non finanziario e gli aggiornamenti normativi in tema ESG;
  • le piattaforme Fintech.

Orari e modalità di svolgimento

Gli incontri si sviluppano su una durata complessiva di 3 giornate, suddivise in 3 moduli da 6 ore ciascuno, dalle 9.30 alle 17.00. Oltre alla giornata odierna, il percorso prevede infatti altri due appuntamenti in programma mercoledì 7 giugno e mercoledì 14 giugno 2023.

Un successo: 36 aziende coinvolte e una prossima edizione in programma

“Il percorso di educazione finanziaria aziendale che abbiamo promosso in collaborazione con Confindustria Lecco e Sondrio – dichiara Gianluca Brenna, vice presidente vicario di Confindustria Como - è nel solco della filosofia di Confindustria Como di lavorare sulla cultura d’impresa. È stato un vero successo: 36 aziende hanno aderito ai tre incontri programmati e, per rispondere alla grande richiesta di partecipazione che abbiamo ricevuto, anticipo che proporremo una seconda edizione già nel prossimo autunno. Ringrazio i nostri Partner, Kpmg, UniCredit e Confidi Systema! per la collaborazione che ha permesso la buona riuscita del progetto”.

Registrato in poco tempo il tutto esaurito

“La nostra collaborazione con Confindustria Como - evidenzia il presidente di Confindustria Lecco e Sondrio, Plinio Agostoni - prosegue con un’occasione di crescita della cultura di impresa estesa agli aspetti finanziari della gestione, che rivestono un’importanza crescente nel presente e nel futuro dell’attività imprenditoriale. L’attenzione a questi temi di estrema attualità per le imprese in un periodo di incertezza, caratterizzato da un importante aumento dei tassi di interesse, come è quello attuale, è strategica anche per prevenire eventuali criticità. E gli associati hanno mostrato grande consapevolezza ed evidente apprezzamento per la proposta, realizzata con partner molto qualificati con una storia di collaborazione con il Sistema Confindustria, che è stata subito accolta da numerose imprese facendo registrare il tutto esaurito in poco tempo”.

Realizzare business plan in grado di cogliere le prospettive future

“È un piacere per KPMG supportare il progetto di Confindustria Como e Confindustria Lecco e Sondrio - afferma Stefano Castoldi, partner KPMG Responsabile Audit della Lombardia e responsabile dell’ufficio di Como - In un mondo che è in continua evoluzione, vogliamo proporre alle imprese associate il nostro contributo per approcciare una lettura dei bilanci che sia corredata e completata da un'analisi di indici aggiornati a quelli che sono i trend del mercato, per poter competere sempre più in un contesto dinamico. È importante inoltre avere una visione prospettica che si rifletta in budget accurati e business plan che siano in grado sempre più di saper cogliere le prospettive future. Questa prospettiva di analisi finanziaria e di business planning deve essere inoltre corredata e pervasa dalla strategia di sostenibilità che l’azienda abbraccia, secondo quelli che sono i tre pilastri ESG: environmental, social e governance, garantendo una visione del business sostenibile”.

L'educazione finanziaria: la chiave per supportare la competitività

"L’educazione finanziaria - dichiara Marco Bortoletti, regional manager Lombardia di UniCredit - è la chiave di accesso per supportare la competitività delle imprese e per sostenere la crescita dell’alfabetizzazione finanziaria delle persone, e noi la supportiamo con programmi dedicati come la Banking Academy, l’offerta strutturata di formazione e financial education che UniCredit in Italia propone gratuitamente a persone e imprese, anche non clienti. Per questo motivo supportiamo il progetto di Confindustria Como e Confindustria Lecco e Sondrio con orgoglio ed entusiasmo”.

Accrescere la conoscenza della propria azienda: un'importante strategia

“Accrescere la conoscenza della propria azienda in chiave finanziaria è sempre più strategico per lo sviluppo di un progetto aziendale e del territorio in cui si opera – sottolinea Davide Galli, presidente di Confidi Systema! - Nuove soluzioni finanziarie, regolamentazioni prudenziali sulla valutazione e concessione del credito, riduzione degli sportelli bancari sul territorio sono tutti elementi che rischiano di mettere al margine del mercato del credito in particolare le micro e PMI. Ed è proprio a loro che come Confidi Systema! indirizziamo la nostra attenzione e competenza. Ringraziamo Confindustria Como e Confindustria Lecco e Sondrio, a cui siamo uniti da una lunga partnership e comunanza di visione strategica, per l’opportunità di partecipare al percorso di educazione finanziaria per le imprese portando la nostra esperienza sul campo”.

Seguici sui nostri canali
Necrologie