dubbi

Uscire dal Comune per fare la spesa? I chiarimenti della Prefettura di Lecco

Le indicazioni dell'ufficio territoriale del Governo.

Uscire dal Comune per fare la spesa? I chiarimenti della Prefettura  di Lecco
Meratese, 23 Marzo 2020 ore 16:50

Uscire dal Comune per fare la spesa? Ecco i  chiarimenti della Prefettura di Lecco dopo l’ordinanza  emanata ieri, domenica 20 marzi,  dal Ministero della Salute e dal ministro dell’Interno-

Uscire dal Comune per fare la spesa? I chiarimenti della Prefettura di Lecco

LEGGI ANCHE Spesa fuori dal proprio Comune, animali, sport: tanti dubbi sulla nuova ordinanza-spostamenti ECCO LE RISPOSTE DEL GOVERNO

Ecco la nota della Prefettura

Con riferimento alle disposizioni recate dall’ordinanza interministeriale del 22 marzo 2020 che fa divieto alle persone fisiche di spostarsi in comuni diversi da quello in cui si trovano, si rappresenta che la spesa rientra tra le esigenze di assoluta urgenza.

I cittadini di comuni non serviti da esercizi commerciali o nei quali gli esercizi commerciali risultano insufficienti a soddisfare il bacino di utenza, possono fare la spesa nei comuni limitrofi.

E’ SEMPRE consentito il ritiro della spesa prenotata online presso esercizi di comuni diversi, anche non limitrofi, purché al controllo sia esibita la documentazione comprovante la prenotazione.

LEGGI ANCHE Coronavirus, ecco il decreto integrale firmato da Conte LE AZIENDE CHE RESTANO APERTE E I CHIARIMENTI SULLA SPESA

TORNA ALLA HOME PAGE 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia