Osnago

Trovato un cadavere in un’auto bruciata FOTO E VIDEO

A seguito delle indagini e delle testimonianze raccolte i Carabinieri sono riusciti a risalire all'identità dell'uomo, un pensionato residente nel Meratse. L'uomo si sarebbe intenzionalmente  schiantato contro il muro con l'intenzione di togliersi la vita

Meratese, 22 Giugno 2020 ore 16:41

Macabra scoperta nel pomeriggio di oggi, lunedì 22 giugno 2020 a Osnago dove è stato trovato un cadavere in un’auto bruciata. Le forze dell’ordine sono al lavoro per tentare di risalire all’identità della salma carbonizzata e capire cosa sia successo. La tragedia si è consumata poco dopo le 15 in un parcheggio di via Mazzini a Osnago, poco distante dal negozio Combipel.

Trovato un cadavere in un’auto bruciata

Secondo le prime informazioni raccolte sul posto ad allertare i soccorsi sono stati i commercianti della società Gens Aura (attività di compro oro) che , intorno alle 15.10 hanno udito un forte botto. Quindi si sono affacciati  e hanno visto l’auto, una Citroen C 3, avvolta dalle fiamme. Subito hanno chiesto aiuto. Sul posto sono intervenuti con tempestività i Vigili del Fuoco del distaccamento di Merate e i Carabinieri. Il rogo è stato spento e all’interno della vettura è stata rinvenuta la salma di un uomo al posto di guida, con il sedile reclinato, mentre il serbatoio dell’auto è stato trovato aperto.

L’area è stata completamente cinturata  e resa inaccessibile. Nel frattempo, nel parcheggio sono giunti anche i proprietari dell’auto e gli agenti della Polizia Locale di Osnago.

A seguito delle indagini e delle testimonianze raccolte i Carabinieri sono riusciti a risalire all’identità dell’uomo, un pensionato residente nel Meratse. L’uomo si sarebbe intenzionalmente  schiantato contro il muro con l’intenzione di togliersi la vita.

 

 

9 foto Sfoglia la gallery
Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia