SFOGO

Treni soppressi, la nota di Calusco Unita sui disservizi di Trenord

Il gruppo consiliare di minoranza attacca la gestione ferroviaria, che continua a creare disagi per i cittadini.

Treni soppressi, la nota di Calusco Unita sui disservizi di Trenord
Isola, 10 Ottobre 2020 ore 16:18

Treni soppressi, indignazione e sgomento sono le sensazioni espresse tramite un comunicato emesso da Calusco Unita, gruppo consiliare di minoranza del paese, nei confronti dei disservizi della compagnia ferroviaria Trenord sulla via Carnate. Dopo l’apertura della linea ferroviaria tra le stazioni di Calusco d’Adda e Paderno Robbiate sono ancora molti i disagi accusati dai pendolari, sia in direzione Bergamo che Milano: ritardi, treni soppressi e corse cancellate. Secondo sempre Calusco Unita, il fallimento sarebbe sotto gli occhi di tutti.

Treni soppressi: il comunicato di Calusco Unita

Il comunicato di lunedì 5 ottobre emesso dal gruppo: “Continuano senza fine i disservizi di Trenord sulla nostra tratta, che ormai da circa un mese (da quando ha riaperto il ponte San Michele) continua a creare fortissimi disagi ai pendolari. Anche stamattina, a Calusco, treni delle 7.11 e 7.41 per Milano soppressi. Ci segnalano soppressioni anche nelle prime fasce mattutine, delle cinque e delle sei, sia per Bergamo che per Milano. I nostri pendolari non ce la fanno più! Gli studenti non possono continuare ad arrivare in ritardo a scuola e i lavoratori non possono continuare a chieder permessi! Per non parlare del traffico che si riversa in strada, con le persone costrette a prendere l’auto per raggiungere la propria destinazione. L’assessore di Regione Lombardia ai Trasporti e alle Infrastrutture Terzi, che vediamo fare volentieri passerelle a Calusco con i nostri amministratori locali, perchè un giorno non viene a farne anche una all’interno della stazione di Calusco? Siamo sicuri che i pendolari avrebbero molto da raccontargli. Trenord e Regione Lombardia, un fallimento totale e sotto gli occhi di tutti. Quanti disagi deve sopportare ancora il nostro territorio per essere preso in considerazione??”.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia