Coronavirus

Tre casi di Covid nelle scuole lecchesi e 18 studenti con sintomi sospetti allontanati

Al primo caso di Calolzio, e al secondo di Merate se ne è infatti aggiunto un terzo sempre nell'istituto meratese, ovvero il Viganò. Diffusi anche i dati relativi agli screening dedicati a insegnati e al personale non docente.

Tre casi di Covid nelle scuole lecchesi e 18 studenti con sintomi sospetti allontanati
Meratese, 08 Ottobre 2020 ore 13:08

Sono tre i casi di Covid nelle scuole lecchesi ufficializzati  da Ats Brianza. Al primo caso di Calolzio, e al secondo di Merate se ne è infatti aggiunto un terzo sempre nell’istituto meratese, ovvero il Viganò. E’ quanto emerso dall’incontro che si è svolto ieri, mercoledì 7 ottobre 2020 nella sede di Confindustria Lecco. Un momento di approfondimento  quello organizzato da Ats Brianza e Asst di Lecco sull’avvio attività scolastiche e servizi educativi dell’infanzia  con particolare attenzione sulla  gestione di casi e focolai di Coronavirus, che ha visto la partecipazione di Paolo Favini, Direttore Generale di Asst, Marcella Nicoletti Capo di Gabinetto dell Prefettura cittadina, Katia Baroncini Dirigente Scolastico Istituto Marco Polo di Colico – rete Sicurezza,  Rinaldo Missaglia del  Comitato Aziendale per la Pediatria di libera scelta, Emerico Panciroli Direttore Sanitario di Ats, Ornella Perego del settore Promozione della Salute e prevenzione fattori di rischio comportamentali, Claudia Toso  dello Staff  della Direzione Sanitaria di Ats, Nicoletta Castelli direttore Direttore Dipartimento Igiene e  Prevenzione Sanitaria e di Andrea Barison di Confindustria.

LEGGI ANCHE Mascherine obbligatorie: tutte le domande e le risposte per chiarire i dubbi

Tre casi di Covid nelle scuole lecchesi

Un momenti di approfondimento  o e durante il quale è stato illustrato da un parte il percorso  di identificazione dei casi nelle scuole  – che varia a seconda del soggetto interessato (studente o personale scolastico), dell’età dello studente e del contesto in cui si presenta la sintomatologia (scuola o domicilio)  – e dall’altra ha offerto l’occasione per scattare una fotografia della situazione sul territorio. Come detto infatti , secondo i dati resi noti ieri sono due le scuole lecchesi dove sono stati riscontrati contagi, e tre gli studenti positivi.

 

 

Un numero decisamente  inferiore rispetto alla vicina provincia di Monza e Brianza il cui territorio rientra comunque nelle competenze della nostra Ats.

18 allontanamenti

18 invece gli “allontanamenti” nel Lecchese che riguardano studenti che presentavano sintomi sospetti. Ben 71 quelli in provincia di Monza e Brianza.

Gli insegnanti e il personale non docente

Diffusi anche i dati relativi agli screening dedicati a insegnati e al personale non docente.

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia