Schianto fatale

Tragedia nell’Isola Bergamasca: ventenne perde la vita in un incidente in moto, ferita una 17enne

La sera di ieri (18 dicembre), Mattia Gandolfi guidava la sua KTM con a bordo la ragazza. Per motivi ancora da accertare, ha perso il controllo del mezzo e si è schiantato contro la siepe a bordo strada. Per lui non c'è stato nulla da fare

Tragedia nell’Isola Bergamasca: ventenne perde la vita in un incidente in moto, ferita una 17enne
Cronaca Isola, 19 Dicembre 2020 ore 09:31

Tragico incidente alle 21 circa di ieri, venerdì 18 dicembre 2020, lungo la strada provinciale 155 a Bonate Sopra: Mattia Gandolfi, ventenne di Prezzate di Mapello, ha perso il controllo della moto su cui stava viaggiando insieme a una ragazza di 17 anni e si è schiantato violentemente contro la siepe che costeggia la strada.

Tragedia nell’Isola Bergamasca: ventenne perde la vita in un incidente in moto

Mentre la giovane ha riportato solo ferite lievi (per sicurezza è stata comunque portata al Policlino di Ponte San Pietro), Gandolfi è stato sbalzato dalla moto, facendo un volo di ben quattro metri. Le sue condizioni sono apparse subito molto gravi e i soccorsi giunti sul posto hanno fatto il possibile per salvarlo, ma alla fine si sono dovuti purtroppo arrendere.

Secondo una prima ricostruzione, i due giovani poco prima si trovavano con degli amici a Bonate Sotto. Poi il gruppo ha deciso di spostarsi e mentre gli altri si sono mossi in macchina, Gandolfi e la sua ragazza sono saliti in moto. Ancora non sono chiari i motivi per cui il ventenne ha perso il controllo del mezzo.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità